mercoledì 13 agosto 2008

LICOLI (LIEVITO NATURALE IN COLTURA LIQUIDA)

 


*******************************
 Carrellata foto & Link relativi al lievito liquido (licoli)    
******************************



Altri lieviti naturali in coltura liquida
Lievitati con "licol-frutta" (in ordine alfabetico) 
Abbracci all'origano (licolfico)
Alkhubz almaghribi (pane marocchino) licolfico
Alsaziana con licoli 
Ajdov kruh z orehi (Pane della Slovenia)
Baguette con impasto del pain de campagne
Baguette profumata al pesto di basilico (licolfico)
Bastoncini con glassa alle fragole
Bauletto farcito con patate americane
Bisciöla, panettone della Valtellina (licolfico)
Biscotti al cocco (licolfico)
Biscotti di San Martino (licolfico)
Bretzel (licolfico)
Brioche al burro ripiena di fragole
Brioche a mattonella (licolfico)
Brioches intrecciate con l'impasto base nr.2 (licoluva)
Burkānu maize Latvia - Pane alle carote (Lettonia)
Caramelised walnuts bread
Challah con avocado e semi di zucca (licolfico)
Challah con kaki
Chiocciola di pane multicolore
Colomba pasquale con l'impasto base nr.5 (licolfico)
Colombine e stelline biscottose (licolfico)
Cornetti allo zafferano (licolfico)
Cornetti sfogliati (licolfico)
Cuori di pane (licolfico)
Crackers (licolfico)
Danubio con l'impasto base nr.1 (licoluva)
Ethiopian Ambasha Bread
Finnish Pulla (licolfico)
Fiore di pane
Fiori al caffè solubile (licolfico)
Flatkaka (pane islandese)
Focaccia barese (licolfico)
Focaccine con yogurt (licolfico)
Focaccia norvegese con panna acida
Focaccia pomodori e olive (licolfico)
Focaccia ricoperta di patate
Focaccia ripiena pugliese (licolsalvia)
Focaccia tipo pastiera (licolfico)                               
Foglie al matcha (licolfico)
Frittelle con l'impasto base nr. 2 (licoluva)
Gael's Saturday (Focaccia cotta sul fornello)
Galleta casera paraguaya
Girandole bicolore (licolfico)
Girandole dolci con licolanguria
Grapefruit Big Donuts (licolfico)
Hallullas Chilenas
Honduran Coconut Bread (pane al cocco)
Horiatiko psomi (pane greco)
Hornazo de San Marcos (Pane di Pasqua spagnolo)
Impasto di anpan (licoluva)
Impasto simil pane sofficissimo (licoluva)
Intreccio con l'impasto base n.3
Joululimppu - Finnish Christmas Bread
La focaccia della sciùra Maria (licoluva)
La focaccia della sciùra Maria con fichi (licolfico)
La focaccia della sciùra Maria con matcha (licolprugna)
Le pain de campagne sur pâte fermentée
Kabak çekirdeği Ekmek (pane turco) licolzucca
Kanelsunner
Knäckebrot (cracker tedesco)
Kolache (pane dolce ceco-slovacco) (licolfico)
Maritozzi (licolfico)
Mini baguette (licolfico)
Mini-foglie con tè verde con impasto base nr.1 (licoluva)
Muffin inglesi con licolprugna
Nadalin (licolfico)
Pagnotta a tre strati
Pagnotta, friselle e friselline
Pan de maiz
Pan de muerto
Pandesal philippines con licoli (licolfico)
Panettone delle Simili con alcune modifiche (licolfico)
Pane al latte in cassetta
Pane allo zafferano (licolfico)
Pane azero con spinaci (licolfico)
Pane Borodinsky (pane russo) licolsalvia
Pane con kamut e graham (licolfico)
Pane con olive
Pane con tanto licolfico
Pane di grano duro con semi di lino
Pane di Samarcanda (licolfico)
Pane e panelle
Pane in cassetta con impasto ai fagioli (licolfico)
Pane in cassetta con uvetta ed albicocche secche (licoluva)
Pane in cassetta alla zucca (licolfico)
Pane mediterraneo e Ciriola
Pane nel cestino di lievitazione (licolfico)
Pane pugliese
Pane senza impasto (licoluva)
Panettoncini (licolfico)
Panini al latte con licolfico
Panini allo yogurt con licolprugna
Panini al profumo d'arancia (licolfico)
Panini colorati con impasto alla zucca
Panini con yogurt e foglie di carote
Panini leopardati (licolfico)
Panini occhio di bue
Panini simil al mosto d'uva (licoluva)
Panzerotti con l'impasto base n.3
Panzerotti pugliesi
Panini con olio aromatizzato (licolfico)
Perunarieska, pane finlandese alle patate
Peruvian Pan de Anis
Picos Nicaragüenses
Pizza al taglio al pomodoro (licolfico)
Pizza con cime di rapa (licolfico)
Pizza con licolfico
Plumcake salato (licolfico)
Potjie bread from Transkei (South Africa)
Puddica leccese con licoli licolfico
Rēwena paraoa (Maori potato bread) licolpatata
Rosette dolci (licolfico)
Rotolo con tsubu-an
Rotolo salato (licolfico)
Scarcedd di Pasqua (licolfico)
Schiacciata di nonna Maria
Shāo bìng (Cina)

Lievitati con "licoli" (in ordine alfabetico)
Angeliche pizzose
Animaletti panosi per i ragazzi dei vicini
Anpan (Panini con azuki)
Babà per caso
Bagel
Bagels con pomodori secchi e origano
Brioches per la colazione dei giorni di festa e non solo
Buone Feste e una fetta del mio solito panettone, ma questa volta super-veloce
Cercando tra....., ho trovato dei simpaticissimi maialini
Ciabatta con licoli e gli albumi del panettone
Ciabattine screziate
Colomba pasquale delle Simili, con licoli
Con gli scarti della conversione ho fatto.....
Con una manciata di topinambur "pane"
Cornetti panosi con licoli
Ensaïmada o Mallorca con licoli
Fette biscottate con licoli e buon anno nuovo
Filoncino di pane ai pomodori secchi
Fiocchi di neve all'arancia
Focaccia con impasto condito
Focaccine dolci intagliate
Friselle, sinonimo di estate
Frustine con latte e uovo
Torta fritta di Parma
Treccia Russa ma con licoli di semola rimacinata
Treccine, treccia, trecciona con lievito liquido
Troppo morbido? Focaccia, allora ti inquadro!
Un danubio quadrifoglio come portafortuna

ALTRI LIEVITANTI

Pasta Madre
Baguette con pasta madre
Cucinare insieme internazionale per il panettone di Papum
Focaccia sottile col rinfresco della pm
La pasta madre delle sorelle Simili
Panbiscotto
Pane ai due lieviti (pm e di birra)
Pane con farine miste
Pane con pasta madre
Pane focaccioso con pm
Pane simil-Altamura
Panini con pasta madre
Poolish con pasta madre

Altri Lievitati
Con gli scarti della conversione ho fatto.....
Girandole con lievito istantaneo
La baguette di Adriano
Le Brioche Light di Pamy con lievito secco
Pane carasau con sansho
Puccia tarantina rivisitata
Ravioli freschi di forno
Tarallini pugliesi






5 commenti:

  1. Buongiorno... È da poco che utilizzo il lievito madre.. Quindi non sono molto pratica... Ho un licoli che ha un anno e mi è stato dato un paio di mesi fa, ieri però ho sbagliato a rinfrescato... Si è spenta la bilancia mentre inserivo la farina e non ho idea di quanta ne avessi messa... Quindi ho aggiunto un po di acqua cercando di ritrovare la sua consistenza di sempre... Ma non so se ho fatto bene...ho lasciato fuori un oretta e rimesso in frigo... Stamani era quasi al raddoppio... Non so che fare... Spero di non doverlo buttare via!! Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia, perché dovresti buttarlo se è quasi raddoppiato? Io non faccio in questo modo il rinfresco, probabilmente chi ti ha regalato licoli ti ha detto di fare come hai fatto. Ti dico come faccio io, ma tu fai come credi:
      - Dopo averlo rinfrescato lo lascio a temperatura ambiente fintanto che non raddoppia (in primavera 3 ore circa, in inverno molto di più). Poi lo metto in frigo e lo lascio fintanto che lo devo usare.
      Lo hai mai usato? Se hai altri problemi, scrivimi. Se non ti rispondo subito è perché abito dall'altra parte del mondo (sono 7 ore prima dell'Italia). Se ti va, fammi sapere.

      Elimina
  2. Accetto molto volentieri i tuoi consigli!! Grazie mille!! Allora adesso che faccio? Lo rinfresco normalmente quando lo uso? Ho fatto la pizza diverse volte e non va malaccio ma ho provato due volte a fare le brioches e la pasta in forno con luce accesa per diverse ore non si è mossa di un centimetro!!! Cosa avrò di sbagliato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia, allora se permetti ti dico che: almeno una volta al mese, specialmente in estate, bisogna fare un rinfresco al 100% a licoli. Puoi usarne una dose modica, per esempio 40g a cui aggiungi 40g di acqua e 40g di farina, mescoli bene con un cucchiaio, copri con pellicola per alimenti e con una copertina e tieni a t.a. fino a quando non raddoppia. Dopo puoi mettere in frigo e sarà licoli madre.
      Invece, quando vuoi panificare, puoi usare la parte eccedente di licoli che è diventato madre, se è tanto fai due pseudo rinfreschi a distanza di 5 o 6 ore sempre a t.a. e poi poi prova a panificare.
      Se apri il primo link in alto in questo post (Link relativi a licoli (con carrellata foto) ci sono tante ricette, ne scegli una non molto elaborata e metti a lavoro licoli. Quando avrai preso confidenza con licoli potrai fare ricette con molto burro o con tanti ingredienti.
      Per oggi è tutto. A presto

      Elimina
  3. Prefetto!! Allora proverò a farlo!! Grazie mille per i tuoi consigli! A presto!!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)