martedì 28 agosto 2018

Pane nel mondo: Pane Borodinsky



Ho rifatto il "Pane Borodinsky" (pane Russo) come riportato nel post dalla Cuochina pubblicato nel blog "Quanti modi di fare e rifare" con la tag "il pane nel mondo" nella quale c'è anche una spiegazione sintetica della storia di questi panini:
Il pane Borodinsky, deliziosamente profumato e dal color cioccolato, apparve per la prima volta, sui banchi delle panetterie sovietiche, nel 1933. 
Non è chiaro chi abbia avuto l'idea di fare questo pane, ma la più plausibile vuole che sia stata una suora del monastero di Spaso-Borodinsky. 
Il resto lo si può leggere dalla Cuochina.

Ne ho fatto circa 2/3 delle dosi della Cuochina, ho fatto la conversione da ldb secco a licoli ed ho usato il neonato licolsalvia, il miele scuro per dare il colore intenso, meno farina di segale perché anche licolsalvia ha parte di farina di segale. Ho usato dei semi completamente diversi: semi di lino e semi bianchi di papavero. Penso che sia tutto ;)

E' veramente ottimo. Grazie Cuochina, i tuoi suggerimenti sono sempre eccellenti!
Per la Cuochina

Pane Borodinsky (Russia)

Ingredienti
185 g di licolsalvia
50 g di farina di segale
110 g di farina di forza
70 g di farina debole
6 g di sale
20 g di miele scuro
10 g di olio di semi
85 ml di acqua calda
6 g di malto d'orzo
semi di lino, semi bianchi di papavero


In una ciotola versare il miele scuro, il malto d'orzo e tutta l'acqua calda (40°C circa), mescolare e far raffreddare.
In una ciotola diversa setacciare le farine insieme al sale, fare la fontana al centro e versarvi licolsalvia, l'olio,  il miele ed il malto sciolti con l'acqua calda.
Mescolare con una spatola e poi travasare sul piano lavoro ed impastare, con le mani imbevute d'olio di semi e far compattare l'impasto. Mettere in una ciotola appena unta di olio e far lievitare sino al raddoppio.
Foderare uno stampo rettangolare con carta da forno, trasferire l'impasto, cospargerlo con semi di lino e semi bianchi di papavero. Far lievitare fino al bordo della forma. Cuocere in forno preriscaldato per 40 minuti circa a 200°C. Farlo raffreddare prima di gustarlo.

*******************************
******************************

2 commenti:

  1. Fantastico pane cara Socia, con il portentoso nuovo licolsalvia! Fra poco arriva anche la mia versione, devo solo riposarmi un po' dopo le faticose ferie ;-) Baci

    RispondiElimina
  2. Primo contest di golose ricette.it LE RICETTE DEL CUORE, partecipa anche tu con la tua ricetta del cuore... #golosericette #contestlericettedelcuore #contest

    https://www.golosericette.it/2018/08/30/le-ricette-del-cuore-primo-food-contest-di-golosericette-it/

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)