mercoledì 8 aprile 2020

Pane nel mondo: Uskrsni kruh s jajima, Pane pasquale con uova (Croazia)

Uskrsni kruh s jajima, 
Pane pasquale con uova (Croazia)

E quando si avvicinano le feste, nonostante il periodo problematico che stiamo vivendo in tutto il mondo, la nostra Cuochina va in fibrillazione con la sua voglia di Pani nel Mondo. E noi, per evadere momentaneamente da questo incubo che ci attanaglia, ci siamo fatti circuire anche da questa iniziativa: la Cuochina voleva proporre un lievitato da fare insieme a tutti noi per Pasqua, qualcosa di diverso dai nostri ottimi pani pasquali, e lei, cosa ci combina? Tra i pani di Pasqua che noi abbiamo trovato nel web ne ha scelti non uno ma addirittura quattro, e sono:
1) Pan Bon de Panamá, receta típica de la Semana Santa (pubblicata l'8-3-2020)
2) Λαζαράκια, panini Lazzaro (Grecia) (pubblicata il 10-3-2020)
3) Panquemao valenciano de Semana Santa (Spagna) (pubblicata il 13-3-2020)
4) Uskrsni kruh s jajima, Pane pasquale con uova (Croazia) (pubblicata il 15-3-2020)

Ed anche io li ho rifatti tutti, e come supponevo, sono tutti pani favolosi sia per le feste di Pasqua che per quando si ha voglia di ottimi pani speciali.
La mia versione di Uskrsni kruh s jajima, Pane pasquale con uova (Croazia) è con licolsalvia, per il resto è uguale alla ricetta dalla Cuochina.

Grazie Cuochina, i tuoi suggerimenti sono sempre eccellenti!
per la Cuochina 

Uskrsni kruh s jajima, 
Pane pasquale con uova (Croazia)

Ingredienti per il pane    
80 g licolsalvia
200 g farina di forza
2 g di sale
60 g di latte
40 g di acqua tiepida
olio per la ciotola
per spennellare 
1/2 uovo
un po' d'acqua
per le uova colorate
- 3 uova
- bucce di cipolla rossa e gialla
- foglioline di lavanda, salvia, prezzemolo
- collant colore neutro
- acqua

Prendere qualche fogliolina di erba aromatica, inumidirla e disporla sopra l'uovo. Tagliare un pezzo di collant e, tenendo ferma la fogliolina, ricoprire l'uovo. Annodare bene dietro. Sbucciare le cipolle, mettere uno strato di bucce sul fondo della pentola, sistemare sopra le uova e coprirle con il resto delle bucce.
Ricoprire di acqua fredda, mettere il coperchio e portare a bollore. Aggiungere l'aceto, abbassare la temperatura e far cuocere per circa 30 minuti.
Spegnere, lasciar raffreddare nella pentola coperta. Si consiglia di prepararle la sera precedente (questo è il video di riferimento) 

Impasto
Nella planetaria, versare la farina setacciata, fare la fontana e versare dentro il latte, l'acqua tiepidi poi licoli.  Impastare finché il tutto non è ben amalgamato, aggiungere il sale e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Modellare una palla e metterla in una ciotola leggermente unta di olio. Ungere un po' anche la superficie dall'impasto. Coprire con la pellicola e lasciar lievitare, al caldo, fino al raddoppio (3 ore circa). Trascorso il tempo di lievitazione, sgonfiare l'impasto e creare due filoni di circa 50 cm di lunghezza.
Attorcigliare e chiudere a corona, contando 3 spazi per le uova.  In ogni spazio sistemare un uovo. Coprire e lasciare lievitare per circa un'ora e mezza. Preriscaldare il forno a 180°C .   Sbattere l'uovo con un po' d'acqua e spennellare la superficie del pane.
Infornare per circa 25 minuti o finché non avrà una bella crosta dorata.


*******************************
******************************

1 commento:

  1. Un bellissimo pane pasquale anche questo! Certo che la Cuochina, ad ogni lievitato che ci consiglia, ci fa conoscere "mondi" nuovi e meravigliosi senza dover muoversi da casa, anzi dalla cucina :-)! Un abbraccio carissima Socia e Buona Pasqua, con tanto affetto

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)