giovedì 11 febbraio 2010

Curcuma e gobou, ottimo abbinamento


La curcuma ("ukon" in giapponese), me n'è capitata tra le mani una confezione, di quella fresca, nel grande magazzino nel quale acquisto gli alimenti meno usuali e l'ho comprata.
A casa mi sono chiesta come usarla e, leggendo di qua e di là nel web sono venuta a conoscenza delle tante proprietà preventive e curative della curcuma, anche se in questo sito parla di casi in cui è sconsigliato farne uso.
Sembrerebbe che possa essere utile a contrastare l'insorgere di almeno 8 tumori: colon, bocca, polmoni, fegato, pelle, reni, mammelle e leucemia.

Ed allora ho deciso di farla seccare e poi polverizzarla ed usare la polvere come condimento, ma le radici erano così invitanti che mi sono lasciata tentare, ed ho preparato un semplice piatto, tratto da un sito giapponese ma da me modificato, abbinandola alla radice gobou.



Un pezzo medio di curcuma
15 cm di gobou (bardana maggiore)
una manciata di funghi enogi (Flammulina velutipes)
un piccolo filetto di pollo
olio di semi e di sesamo
sake (oppure vino bianco)
salsa di soia
piccolo pezzo di carota, prezzemolo


sbucciare e affettare sia la curcuma che gobou. Nettare i fungi.
Mettere nella padella un cucchiaio tra olio di sesamo e olio di semi e far soffriggere, a fuoco moderato, curcuma, gobou e fungi. Aggiungere il pollo a dadini e continuare a soffriggere.
Unire 2 cucchiai di sake e 2 di salsa di soia e far insaporire sino a consumazione dei liquidi.


Impiattare e grattugiarci sopra a crudo il pezzo di carota.

Io l'ho mangiato con del riso cotto a vapore, meritevole!!!!
Lo rifaccio a breve!

3 commenti:

  1. che bel piatto pieno di salute!
    ma pensa che in giappone cucinano pure la bardan, io la uso solo in versioen secca per tisane ...e poi non ho mai visto la curcuma fresca, qui si trova solo essicata...e di sicuro fa un gran bene!
    mi piace questo piattino!:) bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  2. Un bel piatto invitante! tolgo solo i funghi perchè non mi piacciono!! baci!

    RispondiElimina
  3. La curcuma è una spezia versatilissima che mi piace tanto... il gobou invece non lo conoscevo affatto. Grazie mille per le tante idee interessanti del tuo blog!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)