martedì 2 dicembre 2014

Riso pollo e castagne

Ormai siamo in inverno ma penso che le castagne siano ancora reperibili. A metà novembre ho preparato questo ottimo piatto che credo possa essere apprezzato anche dagli italiani.

300 gr di riso
400 gr di acqua
10 castagne circa
100 gr di pollo
mezza carota
un pezzo di alga konbu
20 gr di salsa di soia
20 gr di sake
sale

Ho tolto la buccia e la pellicola interna alle castagne, le ho tagliate a pezzi e lasciate in acqua per qualche ora in modo da riuscire a togliere tutta la pellicola interna, anche quella più resistente.
Ho tagliato a dadini il pollo e grattugiato la carota.
Ho lavato il riso, come descritto  in questo post, e l'ho travasato in suihanki (cuoci-riso), ho aggiunto l'acqua, le castagne, il pollo, la carota, la salsa di soia, il sake, l'alga konbu e il sale.
Ho chiuso il coperchio e premuto il tasto di cottura, ci ha impiegato circa 45 minuti. In mancanza del cuoci-riso, è possibile usare una qualsiasi pentola con coperchio, come descritto in questo post.
Io ho usato il riso "yumetsukushi" coltivato nella zona dove abito, ma potrebbe andare bene il riso Originario oppure il riso Arborio superfino per risotti.
Non ci resta che mangiare: itadakimasu!


2 commenti:

  1. Non ti sbagli a me piace molto il riso con il pollo diventa un piatto unico gustoso, ho solo qualche difficoltà con l'alga Konbu che non so cosa sia.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Un poco in ritardo ma ci prendiamo anche noi una ciotola del tuo favoloso riso!
    Supercarpiato <3

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)