giovedì 16 ottobre 2014

Focaccia norvegese con panna acida per il World Bread Day 2014

 Grove scones
Il 16 ottobre è l'anniversario della fondazione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricolura (FAO) e si celebra la Giornata Mondiale dell'Alimentazione.
In riferimento a questo, sin dal 2006 i foodblogger di tutto il mondo esprimono la loro vicinanza alla giornata indetta dalla FAO, con la Giornata Mondiale del Pane, sfornando pane come ringraziamento del pane quotidiano che si riesce a mettere a tavola.
Anche quest'anno ho deciso di partecipare alla Giornata Mondiale del Pane "World Bread Day 2014", per tutto quello che concerne questo evento rimando al blog di Zorra.

Recentemente, in un sito norvegese ho visto delle focaccine insieme ad una zuppa molto invitante che preparerò un giorno o l'altro. Il norvegese è una lingua che io non conosco in assoluto, per questo ho cercato di tradurre la ricetta della focaccia con Google. Non so quanto la mia interpretazione si sia avvicinata alla ricetta originale, ma posso dire che il risultato è stato ottimo, nonostante che io abbia dovuto apportare delle modifiche. Io ho dimezzato le dosi. 
Penso che sia meglio usare delle farine meno raffinate.
Per fare questa focaccia, all'inizio di questo mese, ho preparato per la prima volta la panna acida. Metà l'ho usata per questa focaccia e la restante parte mi è servita per la gustosissima Cheese cake con panna acida.

125 gr di farina debole
100 gr di semola rimacinata
3 gr di lievito istantaneo
25 gr di burro
2 cucchiai di semi di zucca
100 gr di panna acida home made

1) Accendere il forno a 200°C. Preparare una teglia rivestita da carta forno. 
2) In una ciotola unire farina debole, semola rimacinata, lievito secco e burro e sbriciolare con le dita. Unire la panna acida, il sale ed impastare amalgamando tutti gli ingredienti. Aggiungere i semi di zucca e formare un panetto. Stendere la focaccia col mattarello in un diametro di 15 cm circa.
Con una rotella dentellata dare degli incavi senza staccare l'impasto (serve per spezzare più facilmente i triangolini di focaccia).
3) Cuocere in forno preriscaldato per 15~20 minuti, fino a doratura. Far raffreddare su una griglia. Dividere le parti nel momento di mangiarle.
Questo è il mio pane per la Giornata Mondiale del Pane


"World Bread Day 2014"  


6 commenti:

  1. Queste focaccine mi piacciono assai e mi andrò a leggere il post sulla panna acida.
    Buon fine settimana e sorrisi per te

    RispondiElimina
  2. Grazie mille cara Socia per avermi facilitato la traduzione :-) di questa, immagino squisita focaccia! Qui la panna acida la vendono in tutti i negozi di alimentari ma vuoi mettere la soddisfazione di prepararla home made? Mille volte più buona e genuina:-) Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Questa ricetta è più adatta ad Ornella, ma in ogni caso la prendo così come la presenti tu. Ottima anche per un aperitivo tra amici. Un amichevole abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Great idea! Thank you for participating in World Bread Day 2014!

    RispondiElimina
  5. Ciao Anna, tempo fa sono capitata su questa tua ricetta, e mi è così piaciuta che l'ho sglutinata! Davvero gustosa, grazie della bella idea! http://lagaiaceliaca.blogspot.it/2015/07/focaccia-norvegese-per-studiare-la.html

    RispondiElimina
  6. Bellissima Gaia, sono venuta a vederla!
    Grazie!!!!!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)