lunedì 6 ottobre 2014

Cheese cake cotta con panna acida home made

Avevo della panna e del formaggio cremoso quasi in scadenza, e cosa fare se non una cheese cake? Ma a me la cheese cake piace cotta e questa volta ci ho aggiunto della panna acida home made.

Prima di tutto ho fatto la panna acida....... facilissima!
La ricetta si trova con molta facilità nel web, ci sono miriade di blogger che l'hanno fatta prima di me, questa è la mia versione:
Panna acida
180 gr di yogurt greco (che sgocciolato è diventato 95 gr)
95 gr di panna
il succo filtrato di 1/2 limone
Ho messo a sgocciolare il mio ottimo yogurt greco, che ormai potrei chiamare yogurt nippo-greco dato che lo rigenero ogni volta con latte di mucca nipponica, non certo con latte di pecora greca come era in origine. Ma, siccome mi è arrivato direttamente dalla Grecia tempo fa, resta il mio yogurt greco :))
C'era molto siero, per questo, dopo averlo fatto sgocciolare è diventato quasi la metà, 95 gr. A questo ho aggiunto stessa quantità di panna (il tipo usato da me è vegetale, ma penso che vada bene qualsiasi tipo di panna) da montare ed il succo di 1/2 limone filtrato. Ho mescolato con un cucchiaio e, immediatamente, si è addensata proprio come la panna acida.
L'ho coperta con pellicola per alimenti e, dato che era tardi, l'ho lasciata in frigo per tutta la notte. Ma è sufficiente farla riposare un paio d'ore prima di utilizzarla.
Metà di questa panna acida è finita "di filata" in questa ottima cheese cake, la ricetta era all'interno di una vecchia confezione di Philadelphia che conservo gelosamente. Tra le parentesi ci sono le mie variazioni :
250 gr di crema Philadelphia (formaggio cremoso 200 gr)
70 gr di zucchero vanigliato  (60 gr)
2 uova
200 ml di panna da montare (100 gr panna+100 gr panna acida)
1 cucchiaio di succo di limone (succo di 1/2 limone)
30 gr di farina

Far riscaldare il forno a 180°C. Avvolgere il formaggio nella pellicola per alimenti e far ammorbidire in microonde a 500W per 30 secondi (non l'ho fatto, quello usato da me era sufficientemente morbido).
1) Mettere in una ciotola il formaggio cremoso, lo zucchero e sbattere con una frusta a mano, unire le uova, la panna e la panna acida, il succo di limone e la farina ed amalgamare bene.
2) Foderare con carta forno bagnata e ben strizzata un stampo da 18 cm, versare 1) e sbattere delicatamente lo stampo su un tappetino morbido, per far uscire l'aria. Far cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti circa. Per la cottura, fare la prova stecchino.
3) Far raffreddare, togliere dallo stampo e tenere in frigo sino al momento del consumo.
Che dire..... il marito pensava che io l'avessi comprata in pasticceria..... esagerato!!!!!



1 commento:

  1. Anna cara, il tuo yogurt greco è ancora una meraviglia! Ma come fai a mantenerlo così? Qui ne arrivano alcune marche ma niente a che vedere con quelli che si comprano in Grecia..Il marito non è stato affatto esagerato, anche dall'aspetto sembra comprato! Da provare :-) Baci e buon inizio settimana carissima - 18 :-D

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)