domenica 24 dicembre 2017

Fiore di pane per augurare un sereno Natale ed uno strepitoso 2018

Approfitto del post di questo favoloso fiore di pane fatto con l'impasto base nr 16 della Cuochina  per augurare a tutte le persone che passano da queste parti per puro caso, di proposito o per curiosità.
"Buone feste d'inverno"!!
Tra le tante cose che ognuno di noi vorrebbe per il futuro, credo che ai primi posti stia la SALUTE, poi la PACE in tutto il mondo, il LAVORO e la SERENITA' e poi, e poi, e poi......................... Speriamo che almeno alcune di esse si concretizzino, questo è il mio augurio!   
L'impasto base 16 è molto pratico, dà sempre degli ottimi risultati, ogni volta che panifico lo metto nella lista del pane da produrre. Accetta qualsiasi forma e anche cotture diverse, infatti a novembre ho fatto i "Donuts" fritti, soffici e buonissimi.
Quest'oggi il mio intento era "pane", anzi "panini", ed ho fatto così

Ingredienti
70 g di licoli attivo (lievito naturale in coltura liquida)
100 ml di latte
1 tuorlo d'uovo
100 g di farina di forza (12% di proteine)
100 g di farina debole
7 g di latte in polvere scremato
20 g di zucchero
buccia grattugiata di 1/2 agrume bio
un pizzico di sale
20 g di burro ammorbidito 
latte e zucchero di canna qb
semi di zucca qb

In una ciotola, con l'aiuto di una spatola, ho fatto sciogliere licoli (lievito naturale in coltura liquida) molto attivo, con il latte e il tuorlo. Ho aggiunto i due tipi di farina, il latte in polvere, lo zucchero, la buccia di arancia amara grattugiata ed il pizzico di sale. Ho amalgamato bene gli ingredienti ed ho fatto delle pieghe per farlo incordare. Dato che è un impasto abbastanza morbido ho dovuto sbattere e ripiegare varie volte l'impasto. Ho unito il burro, continuando ad impastare. L'ho trasferito in una ciotola appena unta, coperta con pellicola e fatto lievitare sino al raddoppio.
Ho diviso in 9 pezzi, ho fatto delle pieghe ad ogni pezzo e l'ho arrotondato. Ho riunito le palline in cerchio e fatto lievitare.
Ho spennellato del latte e spolverato lo zucchero di canna, ho infilzato i semi di zucca nella pallina centrale e fatto cuocere in forno a 200°C per 10 minuti, poi a 180°C sino a cottura
 Questo è il suo interno, niente male, vero? 




2 commenti:

  1. Per le tavole apparecchiate di queste festività il fiore di pane ci sta proprio bene. Buone feste cara Anna te e famiglia

    RispondiElimina
  2. Ciao Anna, scusa il ritardo per venire a trovarti ma non sto molto bene. Niente di grave e sto attendendo l'esito dei vari esami fatti. Nel frattempo mi sono beccato un fastidioso raffreddore che, in qualche momento della giornata, mi obbliga a letto. Solo a vedere l'interno del panino mi viene l'acquolina in bocca. Buon anno a te ed anche ai tuoi amici dell'altro blog.

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)