sabato 7 maggio 2016

Brioche al burro ripiena di fragole e matcha

Per il fine settimana serve assolutamente qualcosa di dolce per finire in bellezza la settimana. Come al solito ho usato il mio licolfico. Pensavo di mettere della marmellata in questa brioche ma poi sono andata sui prodotti di stagione: le fragole.
Questa brioche la dedico a tutte le mamme del mondo
50g di licoli attivo
100g di farina di forza
40g di acqua tiepida
50g di burro
25g di zucchero semolato
un pizzico di sale
fragole, matcha, zucchero semolato per la farcia
noci per spolvero

Ho rinfrescato licoli per due volte. Ne ho preso 50g e l'ho sciolto con acqua tiepida, ho unito farina, zucchero e sale e ho impastato. Ho appallottolato l'impasto, messo in una ciotola appena unta, ricoperto con una salvietta e fatto lievitare sino al raddoppio.
Ho tagliato a piccoli pezzi il burro e l'ho fatto inglobare nell'impasto sbattendolo sul piano lavoro per incordarlo. Ho rimesso nella ciotola, coperto con la salvietta e messo a lievitare per 2 ore e poi in frigo per tutta la notte.
La mattina dopo ho schiacciato l'impasto, ho spolverato del matcha e zucchero ed ho allineato delle fette di fragole. L'ho arrotolato e chiuso bene i bordi per non far fuoriuscire la farcia. L'ho appoggiato su carta forno e messo in una piccola teglia, coperto e riposto in frigo a lievitare per 3 ore.
L'ho cosparso di noci sbriciolate miste a zucchero semolato ed ho fatto cuocere a 200°C per 30 minuti circa.
Le fragole miste allo zucchero ed al matcha hanno formato un'ottima salsina dolce, e le noci una crosticina croccante

3 commenti:

  1. Ho il caffè pronto, ci starebbe benissimo una fettina di questa delizia! Ti aspetto? Auguri cara, baci e buona domenica

    RispondiElimina
  2. Un poco anche a noi grazie, che buono!!!
    Baci!!!

    RispondiElimina
  3. Grazie carissime, un abbraccio!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)