martedì 24 marzo 2015

Katsudon (riso con cotoletta di maiale)

"KATSUDON", velocissima ricetta della cucina giapponese. Si fa in poco tempo ed è molto gustosa anche se, per qualcuno, potrebbe risultare un po' troppo calorica. 
Katsudon è uno dei tanti "donburi" che in giapponese è, sia il nome della ciotola in cui si usa mangiare il riso, che questo tipo di cibo, dove sul riso bianco vengono messi alcuni ingredienti. Questo donburi che ho preparato io, dato che ho usato la cotoletta di maiale, viene chiamato katsudon. Per capire meglio tutto il discorso, rimando a questo blog dove viene spiegato con parole molto chiare.

Per il passo passo di come deve essere preparato katsudon, consiglio di vedere questo video su youtube in inglese.

Per una porzione io ho fatto così:
3 bocconcini di maiale
1 uovo
pangrattato
sale e pepe
olio per friggere
1/4 di cipolla
salsa di soia, mirin
foglie di mitsuba (cerfoglio)
una ciotola di riso bianco
Ho schiacciato i bocconcini di maiale, li ho passati in un poco d'uovo con sale e pepe e quindi nel pangrattato. Li ho fritti nell'olio bollente e fatti sgocciolare su carta assorbente.
In una padella ho fatto appassire la cipolla affettata in poco olio di semi, ho unito un po' di salsa di soia e di mirin (se mirin è difficile da reperire, aggiungere 1/2 cucchiaino di zucchero diluito in poca acqua tiepida) e fatto cuocere per qualche minuto con il coperchio.
Ho aggiunto nella padella le piccole cotolette e ci ho versato sopra l'uovo restante leggermente sbattuto insieme al cerfoglio e lasciato insaporire col coperchio sino a quando l'uovo è diventato leggermente rappreso.
Ho travasato sul riso bianco nella ciotola "donburi" le cotolette con il suo condimento, e l'ho mangiato di gusto. 

L'ambasciatrice per la sosta a Kyoto è Sabrina del blog Nato sotto il cavolo.



4 commenti:

  1. Buonissimo ^^ grazie della ricetta!

    RispondiElimina
  2. Che buono, che fame!!! E' veramente veloce da preparare e appetitosissimo!! Grazie per la condivisione .-) Un abbraccio Socia cara e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Al diavolo le calorie. . .mi sembra gustosissimo !^_^

    RispondiElimina
  4. Non ho mai cucinato giapponese .... ma questa ricetta mi stuzzica parecchio! A presto LA

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)