mercoledì 20 luglio 2011

Ciliege e limoncello per il soufflé glacé per MTChallenge


Quando ho visto cosa proponevano per luglio le belle fanciulle di MTChallenge e Loredana, la vincitrice dell'MTC di giugno, mi sono detta: questo non riuscirò mai a farlo, io con la meringa, italiana o meno, non mi sono mai presa!
In genere nei blog si vedono delle bellissime meringhe, perfette e ben gonfie, quando ci ho provato io mi sono venute appiattite e senza vita. Decisamente non ho il pollice bianco ;-)

Avevo degli albumi nel frigo, "dai provaci" mi sono detta, "non pensare al pollice" ;-)

Come prevedevo, non ci ho azzeccato con le quantità, per timore di buttare tutto ho usato 1/3 degli ingredienti suggeriti da Loredana, per due formine da 8 cm di diametro.
La prossima volta ne faccio 2/3 ed uso 3 formine, sì perché li rifaccio ^-^! Sono troppo buoni!

Riporto la ricetta del blog di Loredana. Io ne ho fatto 1/3 e delle piccolissime variazioni che metto in rosso.

250 gr di yogurt bianco (Yogurt greco home made)
3 albumi
200 gr di zucchero a velo
100 ml di acqua per lo sciroppo
200 ml di panna montata
un cucchiaio di confettura per lo yogurt + confettura per il ripieno (io: 1 cucchiaio di limoncello e confettura di ciliege per il top)

Rivestire con carta forno degli stampi da soufflé facendola sbordare per 5 cm e fissare con spago da cucina. Mettere al fresco.

Preparare la meringa italiana
Montare gli albumi a neve fermissima.
Preparare lo sciroppo con lo zucchero a velo e l'acqua, far sciogliere sul fuoco fino ad avere uno sciroppo piuttosto denso.
Versare lo sciroppo sugli albumi, continuando a montare la meringa fino a quando non si sarà raffreddata, quindi mettere in frigo.

Montare la panna

Versare lo yogurt in una ciotola, unire un cucchiaio di confettura ai frutti di bosco (un cucchiaio di limoncello home made) e la panna montata, incorporare gli albumi.

Versare nelle formine e mettere in freezer, dopo circa un'ora (o non appena saranno rappressi) metterli fuori, prelevare due cucchiaini di soufflé dal centro, in modo da creare un cratere, rimettere in freezer per altre 6 ore.
Prima di servire, rimuovere la carta, riempire il cratere del soufflé con due cucchiaini di confettura di frutti di bosco (confettura di ciliege home made) e servire.



Con questa partecipo all'MTChallenge di luglio 2011

27 commenti:

  1. hai fatto bene a non pensare al pollice bianco e rilassare la mente!!!!;)
    devo farlo anche io!:)

    RispondiElimina
  2. Avrei proprio bisogno di una fresca energia!!! Le trovi ancora le ciliegie?

    RispondiElimina
  3. Una meringa al di là del ponte è meravigliosa come idea.
    Ci vorrebbe un'altra meringa dal lato opposto.Chissà forse da cosa nasce cosa.Si potrebbe inventare un mondo di meringhe.
    Bravissima.
    Un bacio a presto.

    RispondiElimina
  4. Annina, ma è deliziosa la creazione del tuo police bianco. Cosa dire di quella golosa colata rossa? Bacione :-)

    RispondiElimina
  5. ora, a leggere i tuoi commenti sui blog degli sfidanti e sul nostro, veniva da pensare ad un soufflé un po' triste e poco incisivo. Poi passo di qui- e mi ricredo all'istante: a parte il pollice bianco "splendido-splendente (la foto non lascia spazio a dubbi: questa meringa ti è venuta, eccome), hai fatto un signor soufflè, con degli abbinamenti non consueti ma azzeccatissimi. in più è stagionale, fresco, estivo. cosa volere di più?
    grazie e buona serata
    ale

    RispondiElimina
  6. E così hai smentito tutti i timori. Il pollice è stato bianchissimo e quel topping cileigioso mi ha messo l'incredibile voglia di prendere un cucchiaino. Ma ho paura cha almeno per stasera dovrò accontentarmi del gelato alla panna che staziona in freezer! Grande bimba, un bacione

    RispondiElimina
  7. mmhhh!!! A me sembra che ti siano venute benissimo!!! Devo provarci visto che quest'anno ho fatto per la prima volta il limoncello!

    RispondiElimina
  8. Nonostante tutti i tuoi timori...un successo, ma soprattutto sono contenta che tu abbia ancora voglia di fare questi soufflè glacè, vuol dire che ti sono proprio piaciuti e questa è la ricompensa più gradita per chi propone una ricetta!!
    grazie a te !
    ciao loredana

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia!Dev essere buonissimo!Bravissima,cara!

    RispondiElimina
  10. che buono questo souffle', a me e' piaciuto molto! Baci

    RispondiElimina
  11. io direi... pollice in alto, e bianco che più bianco non si può!
    ora toccherà a me, che non voglio arrivare ultima come sempre :(

    RispondiElimina
  12. E' molto molto bello: sembra una piccola nuvoletta soffice e assolutamente invitante. Io direi che sei stata bravissima!

    RispondiElimina
  13. Io ho rinunciato, ma il tuo mi sembra ( anzi, sono certa che lo è ) perfetto e golosissimo!!!!!! brava brava brava

    RispondiElimina
  14. e meno male che non hai il pollice bianco :-O
    ti è venuta perfetta
    A.

    RispondiElimina
  15. @grEAT
    Sì, ma se avessi avuto il polliche bianco sarebbe venuto molto meglio ;-)

    @Solema
    Qui si trovano ancora, ma arrivano dall'America ^-^

    @annamaria
    Tu, dall'altra parte del ponte l'hai fatta? Così vediamo di congiungerlo sto ponte ;-)

    @accantoalcamino
    Hai ragione cara, è la cosa con più colore quella colata ^-^

    @alessandra (raravis)
    Sei molto gentile Ale, ma avrei voluto fare di meglio. Sarò per il prossimo ;-)

    @Federica
    Fede, arrivo col cucchiaino per il gelato alla panna, faccio ancora in tempo??

    @Serena
    Sai che ci sta proprio bene il limoncello?

    @Loredana
    In fondo è abbastanza fattibile, ma spero che il prossimo venga meglio ;-)

    @sulemaniche
    Grazie!

    @Lenia
    Grazie carissima.

    @stella
    Troppo buona, grazie.

    @Cinzia
    Addirittura pollice su, grazieeeee!!
    Vedrai che il tuo sarà veramente super.

    @Luna-Pizza Fichi e Zighini
    Grazie mille!

    @Francesca
    Perché ci hai rinunciato?? Dai che fai ancora in tempo, ti verrà di sicuro benissimo ;-)

    @fragoliva
    Carissima A. grazie per il "perfetto", ma ne devo fare ancora di strada.

    Carissime tutte, siete stupende!
    Baci ed abbracci a tutte.

    RispondiElimina
  16. cara anna,
    ti rispondo qui.
    purtroppo il mio laptop è ko. avrò il nuovo domani sera e ti risponderò alle domande sul caffè.
    un abbraccio
    irene

    RispondiElimina
  17. "Egao wa kokoro no akusesari
    Kyo wa dono egao"

    RispondiElimina
  18. cara anna
    ti ho lasciato un commento al mio post sul caffe relativo alle tue domande. guarda anche quello subito prima del mio.

    RispondiElimina
  19. @cooksappe
    Grazie della visita, carissima ^-^!

    @grEAT
    Irene carissima, sei stata gentilissima ad informarti per me, ma la vedo difficile che si possa realizzare qui il tutto, ci vediamo a Milano o in Grecia per gustarcelo insieme.
    Ho visto il messaggio prima del tuo, onnipresente!!
    Baci!

    @accantoalcamino
    Liberuccia, ormai vai sparata con le lingue estere, anche con i kanji!
    Abbracci e baci

    RispondiElimina
  20. Molto invitante questo sufflè, e belle le ricette del tuo blog. Mi sono aggiunta ai tuoi lettori, passa da me se ti va. Ciao e a presto. Alessandra

    RispondiElimina
  21. Ciao carissima, passo per augurarti una bellissima settimana :-)...in italiano :-D

    RispondiElimina
  22. ciao mi sono iscritta al tuo blog,se ti va passa da me e fai atrettanto ti aspetto..e prendo un po del tuo soufflè glacè..

    RispondiElimina
  23. Ringrazio tutti, baci e buon ferragosto ;-)

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)