mercoledì 26 maggio 2010

Gelatina al caffè da bere


Cosa bisogna fare per propiziarsi la bella stagione e la temperatura adatta al periodo?
Ancora oggi la temperatura si è abbassata come fosse stato fine inverno, incredibile!!!
Tra meno di una settimana saremo a giugno, in altri tempi si poteva andare al mare.
Adesso, in TV, in un servizio del notiziario, stanno parlando proprio di questo, le piante del riso non riescono a crescere a causa del clima. Quest'anno il raccolto si prevede scarso.

Per il momento mi devo accontentare di una bevanda che richiami l'idea della bella stagione, una bibita analcolica e a scarso contenuto calorico: una gelatina di agar al caffè solubile allungata con latte di soia addolcita con arhat fruit.

E' da un po' che, con l'intento di iniziare ad usare un'alimentazione dietetica, ho comprato "rakanka" (conosciuto anche come "Arhat fruit"), dolcificante ricavato da un frutto il cui albero cresce solo sulle montagne Guilin in Cina e che ha proprietà dimagranti oltre che curative e preventive.
Oggi, finalmente, ho provato una ricetta del sito (mi dispiace che sia in giapponese, ma in italiano non ho trovato niente, con il traduttore Google si può avere una traduzione approssimativa ^-^), la seconda da sopra.

Prima di tutto ho preparato la gelatina con
3 gr di addensante agar-agar
150 cc di acqua a 80°C
1 cucchiaio di dolcificante rakanka
1 cucchiaio di caffè solubile

Ho fatto sciogliere l'addensante agar-agar con l'acqua bollente, il dolcificante rakanka ed il caffè solubile.
Fatto raffreddare e messo in frigo ad addensare, la gelatina non deve diventare molto solida.


per 2 bicchieri di bibita
la gelatina al caffè
2 cucchiaini di rakanka
2 cubetti di ghiaccio
latte di soia q.b.
2 rametti di erba aromatica


(In ogni bicchiere)
Ho messo metà della gelatina, spezzettandola leggermente con un cucchiaio.
Unito un cucchiaino di rakanka e 200 cc di latte di soia

un cubetto di ghiaccio ed un rametto di erba aromatica.
La gelatina è così morbida che risale agevolmente

Oggi, la temperatura è stata invernale ma questa deliziosa bibita mi ha dato l'impressione di essere in estate.

PS. Controllare le istruzioni riportate sulla confezione di Agar Agar per la quantità e le modalità di uso.

9 commenti:

  1. La primavera quest'anno è bizzarra dappertutto a quanto pare! Da qualche giorno sembra arrivato il caldo ma per il week end (e ti pareva) si prospetta di nuovo pioggia e abbassamento delle temperature!!!! Praticamente è finita e non ce ne siamo neanche accorti!
    Che bella idea questa gelatina al caffè, chissà che non sia di buon augurio sul serio ;)
    Un bacione cara, sempre super :**

    RispondiElimina
  2. una gelatina fresca e deliziosa!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Fede,
    questo tempo sta rompendo maledettamente, vero???
    Ma quando si ritornerà alle belle stagioni??
    Un bacione carissima!

    Mirtilla carissima, grazie!
    Sei sempre molto carina!
    Baci, baci!

    RispondiElimina
  4. Molto intrigante... e poi scopro sempre ingredienti nuovi qui!
    spero di trovarli e provarli o poi!

    RispondiElimina
  5. Terry, grazie della visita.
    Kiss!

    Sai che agar-agar è il sostituto naturale della colla di pesce, vero? Si vende nei negozi di prodotti naturali.
    Agar-agar si ricava da un'alga, mentre la colla di pesce è sintetica, con tutti i problemi che può creare.

    Invece il dolcificante rakanka penso che sia difficile trovarlo al di fuori dell'Asia, ma se non si hanno problemi di peso o di allergie, può essere sostituito dallo zucchero di canna.

    RispondiElimina
  6. anna ma poi è arrivato il sole???
    perchè se è un rito propiziatorio per far arrivare il caldo lo preparo immediatamente!!! ci credi?
    a roma piove :(:(:(

    affettuosità

    Vale

    RispondiElimina
  7. Ciao Anna, bella bibita adatta sicuramente alle nostre temperature..33° ieri! Penso che se uso un po' di zucchero va bene lo stesso vero? Un abbraccio buon we!
    P.S.Mi hai incuriosito:come si preparano gli involtini di vite dalle tue parti??

    RispondiElimina
  8. Ornella, sì che va bene se il dolcificante rakanka viene sostituito con zucchero, la differenza sta nelle calorie ^-^!

    P.S. non sono involtini ma dolci fatti con riso bollito e pestato che si chiama "mochi" vedi questo sito e anche questo per avere un'idea. Le foglie possono essere di vario tipo.
    Buon fine settimana anche a te!

    RispondiElimina
  9. Vale, come ti invidio: in vacanza in Puglia!!!!!
    Lo sai che sono pugliese, vero???
    Qui, oggi il sole è spuntato timidamente, ma niente a che vedere con quello che dovrebbe essere.
    Vediamo se in questi giorni la magia della gelatina da bere funziona veramente!
    Baci carissima!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)