domenica 6 dicembre 2009

Pirottini con albumi e mandorle


Nel blog di Sarachan ho visto una bella torta agli albumi e mandorle. Avevo appunto degli albumi del giorno prima e mi sono voluta cimentare. Bellissima ricetta!!!!!

Per la ricetta originale vedere il blog di Sarachan

Io, che avevo meno albumi, mi sono comportata così:

3 albumi
120 gr di zucchero
100 gr di farina di mandorle
120 gr di farina
40 gr di olio di semi
aroma mandorla

Mentre montavo a neve gli albumi, ho aggiunto a piccole dosi lo zucchero. Quindi, con l'aiuto di una spatola, ho amalgamato la farina di mandorle, la farina setacciata e l'olio di semi, ed infine l'aroma mandorla.
E' venuto un composto molto godurioso (ci ho ficcato il dito dentro, buono!!)
Con l'aiuto di un cucchiaio ho riempito dei pirottini di carta che ho inserito nelle forme di muffin, ne sono venuti 12.
Ho fatto cuocere a 160°C per 30 minuti circa.


Con l'aiuto del beccuccio di un imbuto, ho fatto dei fori al centro dei dolcini. Non avevo altro per fare un foro piccolo ^-^!


Foro che ho riempito di Nutella (preferisco la Nutella al naturale, senza farla cuocere). Ho chiuso il foro con la parte tolta dal centro. Una spolverizzata di zucchero a velo e sono pronti per essere gustati.


L'interno godurioso pieno di Nutella.

Si possono anche congelare, basta tenerli mezz'ora a temperatura ambiente e ritornano come appena fatti.

14 commenti:

  1. Anna, ma che bello vedere la mia ricetta sul tuo blog! Così sembra di essere di nuovo insieme! :D
    Ottima variante, chissà che buoni con la nutella! E grazie anche dell'informazione sul congelamento!
    A presto e grazie mille per aver provato questa ricetta!

    RispondiElimina
  2. cercavo una ricetta per utilizzare gli albumi ed ho scoperto il tuo blog, me la segno subito e ti verrò a trovere spesso grazie e ciao. Tina

    RispondiElimina
  3. E sì, Sara, come ai vecchi tempi!
    Hai visto che li ho pubblicati anche su Peccati di gola e....?
    Baci!

    Ciao Tina, grazie della visita e del tuo messaggio.
    Mi piacerebbe fare visita anche al tuo blog, ma non so se ne hai uno!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. non ho un blog ma mi piace cucinare dolci e provare nuove ricette , i miei figli e mio marito sono le cavie volontarie e dicono loro "fortunate",ciao. tina

    RispondiElimina
  5. Fortunata te che hai le cavie, e fortunati loro che lo fanno ^-^
    Mio marito non sempre è disposto a fare da cavia. Se non voglio ingozzarmi io devo chiedere la cortesia ad amici e vicini di aiutarmi a smaltire le mie opere culinarie ^-°
    Ciao Tina, a presto!

    RispondiElimina
  6. Sembrano buonissimi, direi una versione mandorlosa dell'angel cake americana.
    Li provo devono essere leggerissimi, anche poveri di grassi se leviamo la nutella :P

    RispondiElimina
  7. Marsettina, Ilaria, grazie della visita! Kiss!
    Sono veramente buoni, se togliamo la Nutella diventano un po' più leggeri, ma ogni tanto ci sta bene anche qualche caloria in più ^-°
    Bacioni!

    RispondiElimina
  8. Stupenda la nutella con le scritte in giapponese. Wella

    RispondiElimina
  9. Wella, da te sarà in tedesco, vero?
    Ma sai che non c'è scritto che è un prodotto italiano? che strano!

    RispondiElimina
  10. eccezionale!!! !! da provare davvero complimenti!!! sei gia nella mia lista blog preferiti!! passa a trovarmi nel mio nuovo blog, l'ho appena iniziato
    ..e ancora complimenti!!!!!
    Mozza

    http://mozzarelleincarrozza.blogspot.com/

    RispondiElimina
  11. Ciao Mozza, interessante anche il tuo blog!
    Ti ho unita agli amici che seguo!
    A presto!

    RispondiElimina
  12. bella questa inserzione verticale se fosse a spirare mi ricorderebbe tanto la girella!

    RispondiElimina
  13. Ciao Angela,
    ho provato a vedere il tuo blog, ma non mi dà il permesso di accedere, peccato!!!
    Ciao!!!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)