martedì 23 dicembre 2008

Caro Babbo Natale

........ questa è la prima volta che ti scrivo, anche se da casa mia ti sono arrivate varie letterine inviateti da mia figlia.
(Albero di Natale in un albergo di Pechino)
*******

Non so se ti ricordi i biscotti ed il bicchiere di latte che ti lasciava la mia bimba (tanti anni fa) vicino all'albero di Natale, lei diceva che tu di sicuro saresti stato stanco a girare per le case dei bambini del mondo, e che ti avrebbe fatto bene mangiucchiare e bere quel po' di cose che ti lasciava.

E quanto era contenta la mattina di Natale quando vedeva la forma dei tuoi denti (ma che strano, sembrava coincidere con il calco dentario di papà! Boh!!!) sulla parte mancante del biscotto, ed anche il bicchiere di latte lasciato a metà per la fretta di continuare il giro delle consegne.
Che bei ricordi!!!!

Adesso che la mia bambina è diventata "GRANDE" mi ritrovo io a scriverti questa lettera grazie al gioco ideato da Anna Paola (vedere le regole del gioco) ed a me girato da Morena.

Ecco, io non vorrei chiederti niente per me, mi sembra che in questo periodo di grossi problemi chiederti anche solo una caramella potrebbe distoglierti dal tuo obiettivo primario che è quello di far felice i bimbi e .............................(non voglio pronunciarmi).
Mi fa paura il cambiamento repentino che sta avvenendo in questo periodo, ieri guardando la TV ho sentito che a causa della crisi delle aziende automobilistiche, persone che vivevano una vita accettabile si ritrovano a dover dormire per strada dentro cartoni ed a elemosinare un piatto di minestra calda. Lo so che i poveri ci sono sempre stati, ma questi li sento ancora più vicini a me, nel senso che potrebbe capitare anche a me o ai miei cari!

E poi ti prego di dare una mano a chi soffre per persecuzioni, torture, maltrattamenti, malattie ed altro.
Ti prego di donare a questa gente tutto quello che ti è possibile!
Ecco, Babbo Natale, vedi un po' tu quello che riesci a fare.

Questa mia letterina la metto sotto l'albero della foto di questo post.

Dovrei passare ad altri blogger amici il testimone di questo gioco, ma penso che sia meglio lasciare liberi chi passa da queste parti di prendere e continuare questa idea che mi sembra meritevole.

Buon Natale!!!

16 commenti:

  1. Un Sereno Natale ed un 2009 pieno di cose belle!
    Auguri!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. La tua più che una letterina è una poesia di Natale.
    Non conosco il gioco cui alludi, non importa, ti dico solo che mi associo.
    Io non so scrivere poesie nemmeno in prosa, figuariamoci una letterina a babbo Natale.
    Ti dico solo che questo Natale sarà triste, molto triste per molte altre persone in più rispetto ai Natali precedenti.
    E tutto questo è da ascrivere ad una responsabilità politica e morale di pochi imbecilli criminali a capo di grandi e medie nazioni.
    Questo Natale noi lo trascorreremo più o meno bene, più o meno tranquillo, e di questo dovremo essere grati a noi stessi, alla nostra capacità di accantonare per uno o più giorni la sconsolazione che lo sguardo sul mondo entra in ognuno di noi, che scrivamo o leggiamo una letterina a Babbo Natale.
    E sperarte ma operare anche perchè le divaricazioni e le ingiustizie sociali siano accorciate.
    Scusami se il mio commento è o può sembrare non in linea con la semplicità e la bellezza.
    Io sono fatto così.
    Auguri a tutti !!!

    RispondiElimina
  3. @mary47... Cara, auguri vivissimi! Nella speranza che sia veramente la buona Nascita del mondo che vorremmo sia!
    Bacioni, Mary carissima!

    @Luigi Morsello... Per me, caro Luigi, questa tua è una bellissima lettera a Babbo Natale.
    Sei grande, con poche parole hai detto quello che ho cercato di dire io con tante parole. Mi manca la sintesi!!!!
    Il gioco di cui parlo era tra noi genitori e la nostra piccola Yurica (nostra figlia).
    Lei metteva sotto l'albero di Natale dei biscotti ed un bicchiere di latte per far rifocillare Babbo Natale che, secondo lei, era stanco per il lavoro che svolgeva nel periodo natalizio. E noi assecondavamo la sua bontà d'animo facendo finta che Babbo Natale, nel lasciare i suo regali per Yurica, addentasse un biscotto e bevesse un poco del latte lasciati dalla nostra piccolina. Solo questo.
    Luigi, Buon NATALE (inteso come vera nascita di un mondo nuovo)a te ed alla tua famiglia!

    RispondiElimina
  4. Grazie per il tuo Splendido pensiero Anna..

    BUON NATALE!!!

    Morena

    RispondiElimina
  5. Buon Natale a tutti voi!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Bei pensieri.. da parte mia tanti cari auguri per un sereno Natale!

    RispondiElimina
  7. AUGURI DI BUON NATALE E DI UNO SCOPPIETTANTE ANNO NUOVO!!
    UN MAGICO BACIO DALLA STREGA SUSINA!!!!
    ^_^

    RispondiElimina
  8. @Barbara... Ricambio gli auguri, di vero cuore.
    Un abbraccio caloroso.

    @Susina strega del tè... Ciao streghetta, tanti baci scoppiettanti anche a te!
    Buon Natale!

    RispondiElimina
  9. Danda carissima, grazie!
    Ricambio di cuore gli auguri!
    Un abbraccio mondiale!

    RispondiElimina
  10. Adesso va bene.
    Ciao.
    Buona giornata (non se festiva) anche a Voi.
    tringewtr

    RispondiElimina
  11. Meno male!!!
    No, oggi non è festivo, anche se ci sono molti cattolici o di alte religioni cristiane, è un giorno qualsiasi.
    E' molto più importante capodanno.
    Un abbraccio a te e famiglia!

    RispondiElimina
  12. Carissima, sei sempre dolcissima!
    Un augurio con tutto il cuore di un sereno Natale da parte nostra!
    Baci

    RispondiElimina
  13. ♫♫♫♪♪♪Tanti Auguri e Buon Natale ♥♥♥Baci ♪♪♪♫♫♫

    RispondiElimina
  14. @Sarachan... Buone feste carissima!
    Ancora non riesco a risolvere il problema, nonostante abbia seguito il tuo consiglio.
    Baci!

    @may26...May dolcissima, grazie e ricambio di cuore! Scusa il ritardo!
    Bacionissimi!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)