domenica 8 dicembre 2019

Quanti modi di fare e rifare Strati di mele speziate

Eccoci alla seconda domenica di dicembre ed all'ultima ricetta del menù 2019 di "Quanti modi di fare e rifare" con le ricette "made in Japan (Giappone)" e "made in Norway (Norvegia)".
Oggi è la volta di una ricetta norvegese: (Krydra bondepiker) Strati di mele speziate (Ricetta norvegese pubblicata il 03-12-2017)
Con questa finiamo il ciclo dei Menù della Cuochina, ma non perdete di vista sia il blog che la pagina Facebook di "Quanti modi di fare", se ne vedranno delle belle!
Ne ho preparata una sola porzione, inoltre ho modificato a modo mio questa ricetta, più che altro per gusti personali: non riesco a sopportare in bocca la panna montata, è più forte di me, per questo ho usato panna acida home made. Avevo nel freezer dei gelsi dell'albero del mio giardino, con questi ho fatto un ulteriore strato.
Ho sostituito il pangrattato con dei biscotti secchi, in ogni pacchetto ce ne sono 3 ed è facile sbriciolarli senza aprire la confezione.
Che dire, è proprio buono.


Ingredienti per 1 persona
1 mela
una manciata di frutti di gelso
alcuni cucchiai di zucchero
poca acqua
pochissimo burro
1 sacchetto con 3 biscotti secchi
poca cannella sbriciolata
panna acida home made qb

Preparazione
Ho sbucciato la mela, tolto il torsolo e tagliata a dadini. Ho messo i pezzi di mela in un contenitore con un cucchiaio scarso di zucchero ed ho fatto cuocere in microonde a 600W per 2 minuti e mescolato (stesso procedimento per tre volte), fino a quando sono diventati morbidi. Li ho lasciatei raffreddare.
Ho messo i gelsi in un pentolino con 1/2 cucchiaio di zucchero e pochissima acqua e fatti sciroppare a fuoco debole. 
Ho fatto sciogliere 1 cucchiaino di burro, aggiunto i biscotti secchi sbriciolati finemente, unito la cannella e messo da parte. Precedentemente avevo preparato la panna acida (qui per la ricetta).
Nel bicchiere ho alternato strati di: gelsi sciroppati, panna acida, mela cotta e biscotti secchi sbriciolati.

Buona Immacolata a tutti


**************************
***************************

Ricordo che il blog della Cuochina è "Quanti modi di fare e rifare"
il suo indirizzo di posta elettronica è: quantimodidifareerifare@gmail.com
che gli incontri dei "Quanti modi" avvengono la seconda domenica del mese, alle 9:00
e che ci si può incontrare su Facebook
e su Twitter






5 commenti:

  1. Cara Socia seguirò il tuo consiglio sicuramente per quanto riguarda la panna acida. Peccato non avere una manciata di quelle meravigliose bacche di gelso! Grazie di cuore moltiplicato per quasi 10 anni. La nostra complicità e Amicizia continuerà a dare splendidi e deliziosi frutti! Un abbraccio cara, buona domenica

    RispondiElimina
  2. Carissima, ma quanto sono golosi i tuoi strati di mele speziati!
    Non abbiamo parole per dirti quanto è stata bella per noi questa esperienza, e quanto preziosa sia diventata la nostra amicizia!
    Un abbraccio enorme, buona domenica e alla prossima!

    RispondiElimina
  3. Ciao Anna, grazie per avermi voluta fra di voi, è stato un piacere e un arricchimento. Con questo buonissimo dolce ci salutiamo, ma per fortuna è un arrivederci! Un grande abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ciao Anna, spero scuserai il mio ritardo nel venire a trovarti, ma non mi dilungo a spiegarti il perché. La ricetta è ottima e la farò per degli invitati. Io sono allergico alla frutta. Strano ma vero. Non so come si dica in giapponese e quindi : Buon Natale e felice anno nuovo.

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)