domenica 28 giugno 2015

Cornetti allo zafferano con l'impasto base nr.13 della Cuochina

Ho rifatto un nuovo lievitato con l'impasto base nr. 13, ricetta presentata da Ornella per rispondere alla sfida lanciata dalla Cuochina. A settembre del 2013, quando ancora questo impasto non era stato numerato, ho preparato delle Girandole bicolori molto sfiziose.

Con la mia Socia Ornella abbiamo deciso di usare questo nuovo impasto della Cuochina per preparare, in due paesi tanto distanti tra di loro, un personale lievitato bicolore.
Come al solito io ho fatto delle variazioni sul tema, cioè: ho utilizzato metà dose della ricetta originale (ma consiglio di fare la dose intera), ho diminuito la quantità di zucchero perché sono cornetti salati, ed usato zafferano per dare colore e origano nell'impasto principale.
Ingredienti
200 gr di farina di forza
100 gr di licoli attivo
80 gr di acqua
40 gr di burro
10 gr di zucchero
zafferano e origano qb
sale
poco uovo e olio per spennellare

Preparazione
Ho riscaldato l'acqua e fatto sciogliere dentro il burro tagliato a tocchetti. Quando l'acqua si è raffreddata, nella planetaria ho fatto sciogliere licoli con acqua e burro, quindi ho unito farina e zucchero e mescolato, ho lasciato riposare per 30 minuti circa (autolisi), ho unito il sale e fatto incordare.
Ad 1/3 di impasto ho aggiunto una punta di cucchiaino di zafferano in polvere ed ho impastato a mano sino a quando lo zafferano si è ben amalgamato con l'impasto, alla restante parte ho aggiunto un cucchiaino di origano secco.
Ho assottigliato la parte con l'origano e vi ho incrociato sopra dei cordoncini fatti con l'impasto allo zafferano, l'ho chiuso a palla e messo a lievitare per un'ora, quindi l'ho coperto con pellicola per alimenti ed inserito in un sacchetto di plastica. L'ho trasferito in frigo lasciandolo sino alla mattina successiva. L'indomani l'ho lasciato a temperatura ambiente per 3 ore per farlo lievitare,
l'ho schiacciato con le mani, ho tagliato dei coni e formato i cornetti, era molto evidente il colore giallo dato dallo zafferano.
Ho fatto lievitare sino al raddoppio, 3 ore circa, ho spennellato i cornetti con una emulsione fatta con uovo ed olio sbattuti, ed infornati a 200°C per 20 minuti circa, nel mio vecchio forno a gas.
 Hanno un ottimo profumo di origano ed un leggero sapore di zafferano, sono ottimi senza niente ma anche farciti con uovo sodo, insalata e formaggio.





*******************************
 *******************************

3 commenti:

  1. Buona domenica Socia cara! Che spettacolo di cornetti!! Amo l'origano.. vedrò di prepararli al più presto per portarmeli al lavoro al posto dei soliti panini rotondi :-) Peccato solo che dovrò sostituire lo zafferano perché introvabile qui! Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Certo che fra te ed Ornella c'è un legame che continua ancora da quando si trovava in Grecia. La ricetta è ottima e mi spiace per Ornella che debba adattarla, anche se bisogna fare con gli ingredienti a disposizione. Un amichevole abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Un'altra fantastica ricetta da fare prima possibile!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)