domenica 28 aprile 2013

Panini con olio aromatizzato e melissa

Un po' di mesi fa mi hanno regalato una bottiglietta di "Condimento al Bergamotto a base d'olio extra vergine di oliva" da agricoltura biologica. Ho provato ad usarlo per fare dei panini aggiungendo anche un'erba aromatica, così da avere del pane al profumo della nuova stagione.
In sostituzione del condimento al bergamotto, è sufficiente far riscaldare l'olio con dentro l'erba aromatica preferita, che può essere sostituita benissimo anche da buccia di un qualsiasi agrume.
Anche l'interno è favoloso, la quadrupla lievitazione (1* i vari rinfreschi per attivare licoli, 2* il primo impasto, 3* l'ultimo impasto con tutti gli ingredienti, 4* dopo la formazione dei panini) li rende molto soffici e morbidi.
Per 6 panini
  • 150gr di farina di forza
  • 90gr di licolfico attivo (1*)
  • 65gr di acqua tiepida
  • 25gr di zucchero vanigliato
  • 20gr di olio aromatizzato
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 60gr di uva passa
  • alcuni rametti di melissa
  • uovo ed acqua per spennellare
In serata
(2*) Ho sciolto licolfico con l'acqua tiepida, quindi ho aggiunto la farina e mescolato. Ho travasato l'impasto in una ciotola appena unta e fatto lievitare fino al raddoppio

Prima di dormire
(3*) Ho aggiunto all'impasto precedente lo zucchero vanigliato, il sale, l'olio aromatizzato, l'uva passa e la melissa tagliuzzata. Ho fatto mescolare e travasato nella ciotola appena unta, coperto con pellicola per alimenti, avvolto in una copertina leggera e tenuto in un posto fresco (in estate va bene in frigo).

L'indomani mattina
(4*) Ho tagliato la massa in 6 parti, e fatto ad ogni pezzo una piega a tre e quindi arrotondato. Li ho messi a lievitare fino al raddoppio in una teglia coperta da carta forno.
Ho dato dei tagli a losanghe sulla superficie, li ho spennellati con uovo misto ad acqua e fatto cuocere per 10 minuti a 200°C e fino a cottura a 180°C
- In sostituzione della melissa si può usare anche del rosmarino o della salvia tagliuzzati, ma ci sta bene anche la buccia grattugiata di un agrume.
- Come già detto sopra, l'olio aromatizzato può essere sostituito da stessa quantità di olio evo in cui si sarà fatto imbiondire, a fuoco lento, rosmarino o salvia o altre erbe aromatiche, ma anche buccia di limone o di mandarino o di bergamotto o altro agrume e quindi filtrato.
- Li ho fatti varie volte usando erbe aromatiche diverse: oltre alla melissa anche, rosmarino, salvia, barba di finocchio. Ci stanno tutte benissimo.


*******************************
Altri link relativi al lievito liquido (licoli)

*******************************

5 commenti:

  1. Che spettacolo riesco a sentire il profumo.
    Devo provare anch'io li doppio impasto...........
    Un bacio e buona domenica!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. chissà che profumo i tuoi panini!

    RispondiElimina
  3. Uhm che meraviglia, e quanto sono soffici, io me ne prendo due paia con un barattolo della tua marmellata!
    Supercarpiato e buona settimana!

    RispondiElimina
  4. Il bergamotto ha un profumo spettacolare, lo adoro! ma l'olio aromatizzato non l'ho mai provato! Magari potrei spremere un po' di bergamotto nell'olio o lasciare la buccia nell'olio .. sono davvero curiosa, devo vedere come si prepara!
    I paninetti profumati saranno la fine del mondo! mmmmmmmm!!!!!! slurp slurp!

    RispondiElimina
  5. Anna grazie per questa ricetta, ho nell'orto tantissima melissa con quello straordinario profumo di limone e non so come utilizzarla. L'altro giorno l'ho messa sull'herpes che avevo sul labbro, perché ho letto che aiuta...ma usarla come hai fatto tu è MOLTO più interessante!!!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)