venerdì 14 novembre 2008

Rape in agro

Su una fetta di pane toscano, ci stanno una meraviglia!!!!
Ho tagliato grossolanamente le foglie delle rape,
una bella manciata di sale e per 30 minuti a far perdere la loro acqua.
In una pentola, 1/3 di aceto di vino bianco e 2/3 di vino bianco,
dei semi di coriandolo, aglio, peperoncino e chiodi di carofano.
Ho messo nel liquido caldo le rape e le ho tenute per pochissimi minuti (2 o 3).
Sono subito pronte per essere gustate.
Io le ho mangiate così senza olio, ma ciò non toglie che
un goccino di olio evo lo si può anche aggiungere.
Si possono gustare sul pane, su della polenta, con polenta e involtino al vino.
Non c'è limite al modo in cui si possono mangiare.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)