giovedì 29 settembre 2016

Confettura di fichi a modo mio

Mi hanno regalato dei fichi, cosa potevo fare se non la confettura di fichi? Ho usato quelli meno perfetti, gli altri li ho mangiati.
Ho provato a farne una parte secchi, da fare arrosto, farciti con mandorle, cacao e buccia di limone grattugiata (mia madre era molto brava a prepararli in questo modo, adesso li prepara meravigliosamente una mia zia italiana), ma questi erano troppo imbevuti d'acqua dato che siamo a fine settembre e qui i tifoni portano molta pioggia. Per questo ho desistito. 

800g di fichi sbucciati
170g di zucchero semolato
100g di zucchero di canna
succo di 1 limone
Ho sbucciato e spezzettato i fichi, li ho pesati ed erano 800g, ho aggiunto i due tipi di zucchero ed il succo del limone. Ho lasciato tutto in infusione, in frigo, per 6 ore circa.
Ho fatto cuocere a fuoco basso per 45 minuti circa. Si è addensata man mano, quando la temperatura della confettura è arrivata a circa 100°C, l'ho invasata.
Ho chiuso i vasetti mettendo un foglio di carta forno tra l'imbocco ed il coperchio e li ho capovolti. Dato che i vasetti sono riciclati, anche se li ho sterilizzati in acqua bollente, preferisco non mettere a contatto la confettura col coperchio.
Non c'è che dire, è proprio buona :)


3 commenti:

  1. Quanto mi piace la marmellata di fichi! Anche quest'anno ne ho preparato un po' in Grecia ma è sparita in un battibaleno! Me ne passeresti un vasetto? Un abbraccio e buon inizio settimana cara Socia:-)

    RispondiElimina
  2. Io adoro i fichi ma non ho mai provato a fare la confettura, anche perchè li mangio tutti.

    RispondiElimina
  3. Ciao Anna, passo la ricetta a mia moglie che adora i fichi. Io mangio solo quelli secchi. Non so perché ma non riesco a mangiare la frutta fresca. SO che è un problema ma è così. Un abbraccio e buon proseguimento di settimana.

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)