domenica 26 giugno 2011

Fiori di zucchine a Km zero, ma di zucchine neanche l'ombra!!


(Tenpura di fiori di zucchine con i gambi)
Ho piantato dei semi di zucchine nel mio mini-mini orticello, le pianticelle sono diventate grandi in poco tempo, tanto da non aver avuto il tempo di sfoltirle e mi sono ritrovata con una piccola selva di foglione ombrellose.
Già pregustavo le zucchine in tante ricche ricette, ma è da una settimana che ogni giorno sono a preparare solo fiori in tutte le salse, e di zucchine neanche l'ombra!

Ecco le sfaticate! Ma dico io, cosa bisogna fare per convincerle ad impegnarsi con i frutti e non solo con i fiori??

Ma non posso mica sprecare i doni del mio orticello, ed allora su con l'inventiva:

1) Prima di tutto una tenpura di fiori di zucchine con i gambi, l'intingolo di accompagnamento è fatto con funghi eryngii passati in olio con aglio e con l'aggiunta di panna da cucina, sale e pepe.


2) Ma anche una omelette ripiena di fiori colorati si mangia con gusto

Ho fatto appassire nell'olio evo i fiori, nettati dei pistilli e dei gambi, con sale e pepe. Ho smosso un poco l'uovo con la forchetta, senza amalgamarlo molto, e ci ho unito del prezzemolo ed i fiori di zucchina.
Nella padella rettangolare ho versato un velo d'olio evo (nel caso sia in eccesso è meglio eliminarlo con la carta cucina), nel quale ho aggiunto l'uovo che, appena sembrava rapprendersi, ho ripiegato su se stesso formando l'omelette.


3) Per questa mi sono ispirata alla Torta salata con le zucchine di Sara (Il dolce mondo di Sara), anche se non è tutta precisina come quella di Sara
Ma ho dovuto modificare alcuni ingredienti perché non avevo tutti quelli suggeriti da lei.

Per la base
100 di farina
45 gr di burro
1/2 uovo
10 gr di acqua fredda
un pizzico di sale.

Ho sfarinato il tutto con le mani, aggiungendo per ultimo il mezzo uovo e l'acqua fredda. Appallottolato e messo a riposare in frigo.

Per il ripieno
fiori di zucchine
90 gr di "ricotta" fatta con siero di yogurt
1/2 uovo
1 cucchiaio di parmigiano
sale e pepe

Ho mescolato tutti gli ingredienti del ripieno. Steso la base, appoggiata in una piccola teglia ricoperta da carta forno e bucherellata con i rebbi della forchetta.
Ho messo dentro il ripieno che ho pareggiato con la forchetta. Ripiegato il bordo verso l'interno ed appiccicate delle striscette sulla superficie della torta.
Fatta cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 20~25 minuti.

Domani mi devo inventare qualcos'altro, ho già visto che con la pioggia di oggi, tra le foglie occhieggiavano tanti boccioli.

E dato che i fiori non finiscono più di sbocciare, dopo due giorni mi son ritrovata di nuovo con un bel mazzetto di fiori ed ho preparato quest'altra ricetta, che mi ha mandato Ornella, tratta dal giornale greco "Gastrònomos".

4) Fiori di zucchine ripieni di riso con salsina allo yogurt

E' stato molto facile prepararla perché avevo tutti gli ingredienti in casa, la differenza sta nelle quantità, ne ho fatte solo due porzioni.

Ingredienti (in rosso le quantità modificate da me)
per 32~35 fiori di zucchina (per 8 fiori di zucchina)

Ripieno
2 tazze da the di riso (120gr di riso cotto a vapore)
1 cipolla tritata (1/6 di cipolla affettata sottile)
2 pomodori sbucciati e frullati (1 pomodoro)
1 mazzetto di menta e/o aneto (alcuni rametti)
1 cucchiaino di paprika dolce (un pizzico)
sale e pepe, olio evo

Per la cottura
50 ml di olio evo (1 cucchiaio)
1 lt di acqua calda o brodo (acqua calda qb)

Per la salsa
1 vasetto e mezzo di yogurt denso (100 gr yogurt greco)
1/2 cucchiaino di paprika (un pizzico)
sale e pepe macinato al momento
liquido di cottura dei fiori qb


Soffriggere nell'olio evo la cipolla affettata sottilmente, unire il riso cotto a vapore e far tostare, aggiungere il pomodoro, sale, pepe, paprika, aneto e menta e far insaporire. Tenere da parte questo ripieno.
Pulire e lavare i fiori senza romperli, togliere con un coltellino i pistilli e le parti spinose esterne.
Riempirli con il ripieno e chiudere bene. Allinearli in un tegame con fondo spesso e versare l'olio e l'acqua calda o il brodo.

Coprire l'imboccatura del tegame con carta forno e sopra metterci un piatto piano per tenere fermi i fiori durante la cottura (ho usato il coperchio per la cottura a vapore invece del piatto).
Mettere sul fuoco, appena inizia a bollire diminuire il fuoco al minimo e far cuocere per 30 minuti.
(15 minuti circa perché erano pochi). Dopo la cottura lasciar riposare per mezz'ora.

Amalgamare lo yogurt con sale, pepe e paprika, unire un poco di liquido di cottura dei fiori e mescolare bene. Servire i fiori ripieni con questa salsina, con pane tostato e formaggio feta.

Un piatto buonissimo e, per me, di facilissima preparazione, grazie Ornella ;-)

19 commenti:

  1. io non so dirti come fare per uscire anche le zucchine oltre ai fiori, ma ti dico che con queste idee per i fiori, potrò darmi da fare anche io in cucina. grazie
    A.

    RispondiElimina
  2. Nn ti preoccupare cha arrivano anche le zucchine e successo anche a me xchè loro prima ti danno fiori poi ti fanno pure le zucchine...:D...quando le hai seminate?xchè da cm vedo io sn ancora troppo piccole xchè le possa fare.I piatti che hai fatto sn davvero golosissimi...:D...complimenti davvero brava.Ti abbraccio e ti auguro buona serata

    RispondiElimina
  3. Spero di non fare un commento stupido ma lo sai che, se continui a cogliere i fiori, le zucchine non le avrai mai, vero? Le zucchine nascono dai fiori fecondati e sfioriti...

    RispondiElimina
  4. con le foglie e i fiori di zucca ci fai una buonissima zuppa!!! ciaooo e complimenti davvero per il blog

    RispondiElimina
  5. Il mio pollice è tutt'altro che verde ma...non è che per far spunatre le zucchine basterebbe non raccogliere i fiori?!?!? Però diciamoci la verità, sono una bella tentazione se li trasformi così :D! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  6. anche io avevo lo stesso dubbio..ma all'improvviso..lontano dai fiori è apparsa la prima zucchina e poi ancora..e ora le gustiamo con immenso piacere
    cmq ci piace la tua proposta floreale!

    RispondiElimina
  7. Grazie per avermi mandato questa ricetta. Mi piacciono molto i fiori di zucchine è un ottima idea su come prepararli. Continuerò a seguirti con affetto Bye

    RispondiElimina
  8. Buonissimo tutto, ma quella tortina è sfiziosissima! Anche noi abbiamo piantato delle zucchine, sul balcone, tu pensa che siamo pieni di fiori e anche di piccole zucchine con le quali abbiamo preparato un carpaccio. I fiori li abbiamo fritti in pastella, ma altri ne stanno crescendo, ci faremo il tortino!!!!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  9. li adoro in tutti i modi... complimentiiiiiii

    RispondiElimina
  10. @fragoliva
    @Novelinadelorto
    @Anonimo
    @simo
    @Federica
    @sulemaniche
    @Silvia
    @Luca and Sabrina
    @raffy

    Ragazzi e ragazze, grazie della visita.
    Baci, kiss ;-) ;-)

    Se non ho capito male: i fiori maschi sono con lo stelo lungo, quelli femmina sono attaccati alla zucchina.
    L'ho letto in giro nel web, spero di non dire una cavolata.
    Ma, stamattina ho intravisto uno stelo più corto e cicciottello..... Sarà una zucchina????? ^-^!! ^-^!!
    Lo spero!

    RispondiElimina
  11. Cara Anna, non saprei se i fiori si devono lasciare o meno ma ho un vago, lontanissimo ricordo del nonno che mi diceva di non prendere i fiori di zucchina perché doveva farlo lui dato che sapeva quali scegliere!In ogni caso tutte le deliziose versioni che hai preparato sono buonissime! Oggi, appena trovo un attimo ti mando una ricetta greca..Baci buon inizio settimana

    RispondiElimina
  12. come non è precisina? è bellissima Anna!!!
    i fiori di zucca li adoro alla follia...e quella omelette fa venirre una fameee! un bacione!!

    RispondiElimina
  13. Mi piacciono molto i fiori di zucca, e vedo che hai fatto tante cosa buone.
    Le torta salata deve essere deliziosa.

    RispondiElimina
  14. ma che buone le tue ricette, e che nostalgia nel vedere dei fiori di zucchine!
    io non ho molto spazio a disposizione, e le zucchine che ho provato fin'ora in Giappone (anche quelle ottenute con semi "italiani" che avevo portato a una signora con cui faccio lezione) sono comunque piuttosto amarognole e poco soddisfacenti...
    se riuscirai a passare dai fiori alle zucchine (secondo me dovresti provare a lasciarne alcuni per vedere che cosa succede) allora ci puoi raccontare come sono venute le zucchine? anche questo mi interesserebbe molto!

    RispondiElimina
  15. sarebbe la pianta dei sogni di mio marito!
    venera i fiori di zucca e vorrebbe vedere estinte le zucchine :)

    RispondiElimina
  16. @ornella
    Ecco cara, l'ho appena postata la tua ricetta, è buonissima. Grazie mille ;-)

    @ღ Sara ღ
    La tua è precisa precisa, fatta a regola d'arte. Ma la bontà non guarda all'estetica.
    Baci carissima ;-)

    @Fr@
    Hai ragione, è ottima.
    Ma anche i fiori ripieni che mi ha passato Ornella sono eccezionali.
    Un abbraccio!

    @Daniela
    Sì, lascerò alcuni fiori per vedere che effetto che fa. Oggi finalmente ha smesso di piovere e forse le api arrivano per impollinare i fiori. Anch'io voglio vedere le zucchine!!!!!
    Vi terrò informati ;-)
    Ciao!

    @luby
    Ma dai!!! Eppure le zucchine sono così buone!!
    Avvisa tuo marito di passare da me che gliene do un mazzetto ^-^!

    RispondiElimina
  17. Grazie a te cara Anna, sono felice che vi siano piaciuti! E che meraviglia lo yogurt!! Sei proprio bravissima!

    RispondiElimina
  18. Quanti modi per fare i fiori di zucchine! Ci hai dato delle ottime idee!

    RispondiElimina
  19. @ornella
    Cara, scusa se il procedimento differisce un poco da quello che mi hai comunicato, la vecchiaia fa brutti scherzi> fa capire fischi per fiaschi.
    Meno male che anche così erano squisiti.
    Baci, baci!

    @Jul e Mo
    Visto cosa si può fare con i regali dell'orto, ma penso che ci siano tante altre buone ricette per usare i fiori di zucca.
    Un abbraccio grande!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)