venerdì 1 gennaio 2010

Vigilia e capodanno da noi

BUON ANNO NUOVO A TUTTI, IN PARTICOLARE A CHI PASSA DA QUESTE PARTI!!!!

Qui, in Giappone, le usanze, in genere, sono molto diverse da quelle italiane.
Per quanto riguarda la vigilia ed il giorno di capodanno, si cerca di passarlo in famiglia, mangiando cibi tradizionali.
Dato che il periodo di capodanno va dal primo al 3 gennaio, questi stessi cibi si mangiano 3 giorni di seguito, ma è lasciata ampia libertà a tutti, si mangiano per quanti giorni si vuole.
Da noi si mangiano il primo ed il 2 gennaio.

LA VIGILIA DI CAPODANNO

"Toshikoshi soba" (Zuppa di soba della vigilia di capodanno)

Il cibo della vigilia, con piccole varianti che ci possono essera da famiglia a famiglia, è questa zuppa di soba della vigilia di capodanno "Toshikoshi soba"
Questa, in particolare, è la zuppa tradizionale della famiglia di mio marito, è questa che mangiamo ogni anno.

Dopo aver cotto soba (pasta lunga di grano saraceno) si condisce con zuppa fatta con kombu (alga marina), shiitake (funghi secchi), katsuobushi (scaglie di tonno essiccato), salsa di soia, con tenpura di gamberi, kamaboko (pasticcio di pesce) e negi (porro).

Prima di cena siamo andati al tempio, in centro, per pregare sulla tomba degli avi della famiglia, al ritorno ci siamo fermati a prendere delle confezioni di sushi che abbiamo mangiato subito dopo toshikoshi soba, era fresco e buonissimo!
Eravamo in tre, mio marito, nostra figlia ed io!
Le bevande sono state birra e shochu.


Zuppa per soba...........................Tempura di gamberi


LA MATTINA DI CAPODANNO

La mattina del primo gennaio, appena alzati, nella cassetta della posta, oltre al giornale ci sono "nengajou" (cartoline d'auguri di buon anno).
Questo è l'anno della tigre (dal calendario cinese), per questo il disegno più ricorrente che si trova su nengajou è la tigre.
La frase augurale è "あけまして・おめでとう・ございます”Akemashite omedetou gozaimasu (cioè: Buon anno nuovo)
Ma, logicamente, i miei studenti si allenano con l'italiano scrivendo delle brevi frasi nella mia lingua.

IL PRANZO DI CAPODANNO

"Ozoni" (Zuppa con mochi)

La stessa zuppa che è servita per condire soba, viene usata per ozoni.
Ma questa volta dentro ci si mette: mochi (riso cotto a vapore e pestato), fette di pesce seriola, kamaboko. Oltre a verdure bollite: daikon, carote, patate igname, radice gobo, funghi shitake e kazuona (simile al cavolo nero)

E come ogni anno, con queste tazzine beviamo sake con erbe aromatizzate

Questo è il contenitore del sake e le tazze di tre dimensioni che i miei suoceri hanno comprato oltre 50 anni fa, si inizia a bere dalla più piccola e, poi, man mano si usano le tazze più grandi.


Le verdure che abbiamo usato per ozoni ed il quarto di seriola

Un altro piatto che da noi si mangia a capodanno è questo spezzatino di pollo "Gameni".

Il pollo viene stufato con salsa di soia, sake e zucchero, quindi si aggiungono le verdure. Per ultimo i fagiolini bolliti.

Anche questi fanno parte dei cibi di capodanno, sono "kuromame" (soia nera dolce).
Preparazione: dopo aver fatto ammollare, per tutta la notte, la soia nera in abbondante acqua, metà quantità di zucchero, un pizzico di bicarbonato, mezzo cucchiaino di sale e due di salsa di soia, si fa cuocere a fuoco vivace per 10 minuti, si schiuma e, quindi, a fuoco dolce fino a cottura.

Gameni e kuromame


Quest'anno ci ha allietato anche del buon gelato al matcha, fatto da me, con salsa di azuki

Ma non potevano mancare neanche "Hoshigaki", i kaki secchi.

LA CENA DI CAPODANNO

La cena è in mio onore: pizza, formaggio e pancetta home made

Logicamente la pizza è fatta con lievito liquido.

11 commenti:

  1. Carissima Anna, ma quante buone cose da mangiare e da bere per questi giorni di festa!
    Tantissimi auguroni a te e alla tua bella famiglia!
    Bacioni

    RispondiElimina
  2. Ciao Anna carissima
    bellissimo poter leggere i tuoi racconti in cui spieghi le usanze giapponesi per questi periodi di festività
    bellissimo è vedere come riesci ad unire usanze così diverse
    un abbraccio e ancora buon 2010

    Manu

    RispondiElimina
  3. Buon anno!^_^
    Un capodanno particolarissimo! :))
    ...e se con il tuo licoli provassi a fare un panettone per il mio contest a premi? ^_^
    Cè ancora un po di tempo :)
    Baci e auguri ancora!

    http://metamorfosirosa.blogspot.com/2009/11/are-you-ready.html

    RispondiElimina
  4. MA che bel post interessante...scoprire altre usanze e culture e sapori!
    augurissimi!

    Terry

    RispondiElimina
  5. Salve Anna, ti leggo oggi per la prima volta ed il tuo blog mi piace moltissimo, un filo che corre tra due culture conservando di entrambe la bellezza tipica e caratterizzante. Brava, davvero! Il mio blog è piuttosto nuovo ma ci stò lavorando con tanto impegno perchè credo che la cucina sia un'arte meravigliosa e piena di spunti... Vieni a trovarmi, se ne hai voglia, mi farebbe piacere.
    Buon anno.
    Deborah di "Il sapore del verde"

    RispondiElimina
  6. Ciao Anna!
    Innanzi tutto auguri di nuovo (spero ti sia arrivata la mia email ;-)).
    Volevo dirti che finalmente sono di nuovo onlineeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!
    Oramai senza internet non ci so più stare :-D
    Bacioni
    Chiara (e Valeria, sempre più agitata)

    RispondiElimina
  7. Buon 2010!!! ^^ Grazie per averci fatto 'gustare' virtualmente tante buone cose :P e per averci portato almeno per un pò nelle tradizioni di un Paese così stupendo..
    Auguroni!!

    RispondiElimina
  8. Buon anno anche a te cara Anna e complimenti per il cibo, io mangerei tutto molto molto volentieri!!

    RispondiElimina
  9. Ciao Cara... finalmente ti ritrovo. Come stai? Bellissime le tue ricette, come sempre.
    Baci

    RispondiElimina
  10. @Sarachan
    Grazie carissima, ricambio di cuore.
    Baci a te ed a Stefano!

    @Manu
    Grazie carissima!
    Ti rinnovo ancora gli auguri!
    Bacionissimi!!!

    @Daphne
    Grazie cara dell'invito, per quest'anno basta con i panettoni, ne ho fatti tantissimi.
    Se ti va bene il mio panettone delle Simili con licoli posso mandarti il link.
    Buon anno anche a te carissima!
    Baci!

    @terry
    Grazie della visita, vengo a sbirciare il tuo....!
    Tanti auguri anche a te!

    @il sapore del verde
    Grazie della visita Deborah, verrò a vedere il tuo nuovo blog.
    Baci e buon anno!

    @Mirtilla
    Visto che sfiziosità?
    Auguri carissima!
    Baci!

    @Cmdd
    Chiara!!!
    Auguri tesoro, a te, Valeria e papà!
    Purtroppo non mi è arrivato il tuo e-mail, peccato!
    Domani faccio un salto da te, adesso è tardissimo!
    Baci, baci!!!

    @Jul e Mo
    Grazie carissimi, siete sempre molto carini voi due!!!
    Auguri, auguri!!!

    @Milla
    Ciao carissima!
    Grazie, sei dolcissima!
    Auguri a te e famiglia!
    Baci!

    @Aitina
    Ma guarda chi si vede!!!!
    Annarita!!!!!
    Sono felice che tu mi abbia trovata, fatti sentire ancora, sai che mi fa piacere.
    Baci ed auguri!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)