mercoledì 24 giugno 2009

Spiedini in cotoletta


E' un periodo di pura apatia per me! Non so se questo è dovuto alla stagione (qui siamo in quella delle piogge con alto tasso di umidità che stronca qualsiasi voglia di fare), oppure al problema del polso sinistro ancora in fase transitoria, oppure all'avanzare dell'età, oppure alla caduta naturale dal picco dell'interesse del quotidiano, o.........
Fatto sta che non mi entusiasma molto scegliere gli argomenti da postare in questa sede, fare la spesa, pensare a cosa mangiare; ma la cosa peggiore è che mi ritrovo ad avere le scorte alimentari non adeguate alla nostra fame ^-^

E così, l'altra sera, per preparare la cena ho dovuto ripiegare in queste cotolette fatte a mo' di spiedini perchè in casa avevo solo 3 filettini di pollo ed un piccolo pezzo di filetto di maiale, delle patate (americane e a pasta bianca).

Certo, con questo caldo (ma anche col freddo), la frittura non è un alimento ideale e salutare, ma ogni tanto la si può anche fare o..^

Prima di tutto ho lavato e asciugato bene le patate, le ho tagliate a stecchini e quindi fritte. Le patate americane sono rimaste molto croccanti, quelle a pasta bianca un poco meno, ma erano buone lo stesso.


Nel frattempo ho diviso i filetti a tocchetti , salati e pepati, e li ho infilzati nello spiedo di legno, ho intinto le cotolette nell'uovo sbattuto con poco sale e pepe e poi nel pan grattato, facendo aderire bene il tutto alla carne.


fritte in olio bollente


e servite con una salsina fatta con olio, cipolla, pomodoro (che mi era avanzato dal giorno prima e mi premeva consumare prima che inacidisse), capperi ed origano. Fatta cuocere quel tanto da far amalgamare i sapori, aggiustato di sale ed il gioco è fatto.

Di contorno una insalatina verde scondita (a noi piace così, solo tenuta in acqua quel tanto da farla diventare croccante, se si aggiunge olio o altro il croccante va a farsi benedire)

Nonostante la scarsità degli ingredienti, è stata una cena apprezzata.

8 commenti:

  1. Ciao! bè, qui siamo in estate..ma sembra autunno!!
    proprio buona questa cena eh? sfiziosa e originale!
    un bacione

    RispondiElimina
  2. Una bella idea di presentarlo in modo diverso!

    RispondiElimina
  3. @Federica...
    Grazie carissima, il maritino ha apprezzato!

    @marsettina...
    Sì, è stato proprio un piatto azzeccata!

    @manu e silvia...
    Ciao dolcezze, qui non sembra autunno, sembra ed è tsuyu (stagione della pioggia), speriamo che finisca presto!

    @Mary...
    Sì, si può spaziare sia come salsina che come contorno.

    Grazie a tutte, sempre felicissima della vostra visita!
    Bacioni ed abbraccioni!

    RispondiElimina
  4. Ciao Anna, la tornata elettorale appena conclusasi mi ha assorbito a tal punto da farmi trascurare una amica della prima ora, ma adesso mi riprendo e ti rinnovo la mia stima ed amicizia per quello che sei e per come sei. A presto.

    RispondiElimina
  5. wow buonissimi avrei apprezzato anche io xD

    RispondiElimina
  6. @Luigi carissimo,
    grazie del tuo bellissimo messaggio!
    So quanto puoi essere stato occupato durante le elezioni, non ti dare pensiero.
    Un caro saluto a te ed a tua moglie.

    @LeCiorelle
    grazie cara, benvenuta nel mio spazio!
    Ciao!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)