sabato 21 marzo 2009

Curry rice e premi


Penso di non aver mai postato il "Curry Rice", piatto molto apprezzato dai giapponesi, anche se le sue origini non sono nipponiche ma indiane.
E' un piatto di facile realizzazione, lo si può preparare anche in anticipo.


Come specifica la ricetta riportata sulla scatola delle tavolette di curry, servono:
PER 8 PERSONE
320 gr di carne di manzo
500 gr di cipolla
225 gr di patate
150 gr di carote
2 cucchiai di olio di semi
metà confezione di curry in tavoletta (4 cubetti)

Io ho usato
250 gr di manzo
1 cipolla grande
2 carote piccole
4 patate piccole
1 patata americana media
1 cucchiaio di olio di semi
erbe aromatiche a piacere
2 cubetti di curry
un poco di sake
un poco di sale

Abbiamo mangiato in due e n'è avanzata una porzione, l'ho congelata prima di aggiungere il curry


Far soffriggere nell'olio di semi, la carne di manzo a piccoli pezzi e le cipolle affettate.
Quando la cipolla diventa quasi trasparente, sfumare con un poco di sake e, quindi, aggiungere molta acqua le patate e le carote sbucciate e tagliate a cubetti.


Io ci metto anche gli odori, un po' di erbe aromatiche del mio giardino: salvia, timo, origano, lauro, rosmarino e zenzero (quest'ultimo comprato) che inserisco in un sacchetto-filtro da tè.


E quindi, nella zuppa che ormai bolle.
Lasciarla sobbollire sintanto che la carne non diventi tenera


Qui è pronta per essere unita alla tavoletta del curry


che è questo quadratino, che sciogliendosi colorera la zuppa di un bel color bronzo e darà sapore alla zuppa.


Questa è la confezione con un cubetto di curry in evidenza.
Ce ne sono tre tipi: piccante, medio, dolce. Io uso il tipo dolce.


E' pronto da essere accompagnato al riso cotto a vapore.


E' un piatto che piace molto anche a me, nonostante che il suo contenuto calorico sia abbastanza elevato.


1 cubetto, che serve per un piatto, ha 104 kcal.
1 piatto di curry con verdure ha 228 kcal, a queste si devono aggiungere quelle del riso a vapore.


In un mega-supermercato: Vendita straordinaria di tavolette di curry di tantissime marche e qualità.



E dopo esserci appagati con le cibarie, andiamo a cose esenti da kcalorie, Caty del blog I petali di rosa mi ha regalato questo bellissimo premio.
La ringrazio del gradito pensiero.


Le regole sono: scrivere 8 cose che ci prefiggiamo di fare ed assegnarlo ad altrettanti blog linkandoli.

Allora, io mi prefiggo di:
  1. finire di leggere quel libro che dorme sul comodino
  2. chiedere alla vicina altri "daidai" (arance amare) per farne marmellata
  3. lavare i denti a Flora (il nostro fido amico)
  4. trasferire le foto su un CD prima che il computer scoppi
  5. il primo del mese togliere la pagina del mese precedente dal calendario
  6. scrivere a Sara di Novi
  7. fare meno spesa, altrimenti mi tocca comprare altre credenze
  8. correggere la postura, mi fa male il piede destro
E il 2 aprile 2009 ho ricevuto da Manuela di Profumi e colori sia il premio precedente che quest'ultimo. La ringrazio dei bellissimi regali!

Dovrei passare i premi ad altri 8 blogger ma, per non fare torto a nessuno, li metto a disposizione di chi lo desidera.

Prego, prendeteli insieme ad un piatto di curry rice, ne sarei felice!

6 commenti:

  1. Anna non sai come mi ha reso felice questa ricetta. Grazie 1000, proverò sicuramente a prepararla!
    L'unico problema sarebbero le tavolette di curry. Devo cercarle al supermercato.
    Ma che differenza c'è tra queste tavolette e il curry in polvere?

    RispondiElimina
  2. Che particolare questa ricetta! in vero stile orientale...speziata e colorata!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. @Caty... sei stata tu a ricordarmi di non averlo ancora postata, l'ho preparato ieri e mi è sembrato adatto ad unirlo al tuo premio.
    La tavoletta di curry si trova nei negozi di prodotti asiatici. Quello in polvere non va bene, bisognerebbe farlo cuocere con poco olio di semi e farina (così lo preparava mio marito tantissimi anni fa quando abitavamo in Italia e non si trovava facilmente, ma non so il vero procedimento). Se non sbaglio tu abiti a Milano, potresti vedere dalle parti di via Sarpi.

    manu e silvia... ragazze è buonissimo oltre che colorato.
    Questo piatto piace tanto anche ai miei amici e parenti italiani, ogni volta che torno in Italia lo preparo a grande richiesta.

    RispondiElimina
  4. il problema di fare troppo spesa ce l'abbiamo anche qui a casa mia ghghgg

    bellissimo piatto Anna!! bacini!

    RispondiElimina
  5. (^_^)ciao Anna ,complimenti questo piatto ha un aspetto molto invitante e il contrasto del bionco del riso con il bruno del manzo è fantastico (^_^)bravissima

    certo però che nella ricetta sulla confezione non scerzano con la cipolla (°_°) in quel modo credo che il sapore sia completamente diverso visto che il sapore delle cipolle copre molto non credi? cmq io ho preferito la tua versione più gustosa secondo me (-_^) ciao bella un bacione e buona settimana ♥♥♫♪

    RispondiElimina
  6. May, sai che il buono di curry-rice è proprio il sapore in sottofondo dell'abbondante cipolla?
    Scusa se ti rispondo in ritardo, sono stata a Tokyo da mia figlia e.....
    Bacionissimi!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)