domenica 4 gennaio 2009

Pranzo studio dell' 11/12/08

L'11 dicembre è stato l'ultimo pranzo studio del 2008.
Questo mese ci siamo incontrate solo il secondo giovedì del mese, eravamo in quattro.
Per il quarto giovedì ci siamo auto assegnate un giorno di riposo, sarebbe stato il 25, Natale.
Dovevamo festeggiare il compleanno di Yukiko che cadeva il 24/12 pertanto il menu ha subito un cambiamento verso il dolce.
Menu
Cotoletta di pollo al forno con besciamella allo scalogno
con contorno di bietole bollite e ripassate al burro.
Pane appena sfornato (niente foto, ho dimenticato)
Torta al cioccolato
Questo per festeggiare Yukiko e per augurare buone feste alle presenti.
Io le ho regalato una bottiglina di liquore al cioccolato "home made"
Torta al cioccolato
Budino alle castagne preparato da Asako-san.
Questi canestrelli infilzati su un "waribashi"
(bastoncini di legno usa e getta), con la punta ripiegata per formare la vela di una barchetta,
li ho confezionati in questo modo per regalarli alle signore presenti per augurare loro buone feste.
(L'idea di infilzarli me l'ha data Manuela di ...Profumi e colori...)
Al marito di Asako-san sono piaciuti tantissimo ed ha spronato la moglie a cimentarsi.
Lei, guardando il post dei canestrelli del blog di Morena, è riuscita a farli e li ha portati ai parenti di Tokyo.
Hanno gradito così tanto che ha dovuto passare la ricetta tradotta anche alla suocera che intende prepararli.
Morena, spero che non ti dispiaccia!!!
Nella mattinata mi era arrivata la planetaria della KitchenAid, giornata intensa!
*********************
Dalle 15:00 alle 16:30 abbiamo studiato.
Ebbene sì: prima il piacere e dopo il dovere!!!!
(Stiamo leggendo insieme un libro che tratta del Rinascimento e Leonardo da Vinci)

5 commenti:

  1. Se siete in 4 e vi mangiate ogni volta tutto, dovreste essere belle grassottelle ! ;-DD

    RispondiElimina
  2. Sono la sola cicciona del gruppo, me meschina!!!!
    Incredibile, ma le signore sono secche come chiodi!!!
    Beate loro!! Sigh!!!!!

    RispondiElimina
  3. ..... come sempre eccezzionale, forse la linea non sarà come uno stecchino ma la tua simpatia è veramente unica

    auguroni amica mia
    smack Manu

    RispondiElimina
  4. Sì, Manu, se bastasse solo la simpatia! Ma sarà il caso che io pensi seriamente a mettermi a stecchetto..... sigh! sigh! sigh!

    RispondiElimina
  5. E perchè dovrei dispiacermi Cara Anna, ne sono felice invece...

    Siete state brave, e bella l'idea dello stecchino!!!

    Baci baci Morena

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)