domenica 19 ottobre 2008

Pane con p.m.

Con la pasta madre delle sorelle Simili, rinfrescata solo due volte da quando l'ho ricevuta dalla mia amica Lella di Milano, ho panificato a gogo!
Simil Pane toscano delle Simili di Cindystar
Simil Sorelline delle Mantovanine di Cameron
Ecco la mia nuova p.m. ben lievitata e gonfia a poche ore dal rinfresco.

Dopo aver visto il "Pane Toscano Rivisitato" fatto dalla nostra Serena, me ne sono innamorata e l'ho fatto anche se avevo in cantiere le sorelline delle mantovanine di Cam ma con la p.m.

Come Serena, anch'io ho aggiunto 2 cucchiaini di zucchero ed 1 cucchiaio d'olio.
Buono, buonissimo! Anche se preferisco il pane con il sale!
Queste sono le sorelline ma con p.m.
Le modifiche che ho apportato, a causa del cambio del lievito chimico con pasta madre, è:
Biga
100 gr p.m.
150 gr farina manitoba
200 gr acqua
La lievitazione della biga è stata più lunga, 5 ore circa.
Quindi l'impasto, come da ricetta originale, e dopo 8 ore circa ho formato le mantovanine che hanno lievitato per altre 3 ore circa ed infine le ho infornate come previsto.
Ottimo risultato anche se credo che l'ultima lievitazione dovrebbe essere ancora più lunga.

7 commenti:

  1. ma anna!!
    che meraviglie che hai prodotto!
    complimenti davvero!!

    ps: io il sale l'ho messo nel simil pane toscano ihihih...bhé, magari lo metti la prossima volta ;-)

    UN BACIONEEEEEEEEEE :-*

    RispondiElimina
  2. Ciao...
    volevo segnalarti un nuovo aggregatore di blog di cucina, a cui se vuoi puoi iscriverti gratuitamente e promuovere attraverso le nostre recensioni, anche iniziative ed eventuali raccolte da te proposte in corso o passate..
    Ti aspettiamo!
    Sul mio blog troverai accesso diretto al blog..
    complimenti per il tuo, davvero bello!
    Baci
    Laura

    RispondiElimina
  3. ma che meraviglia anna, quando ho pensato di farti pervenire questa PM sapevo che sarebbe stata in buone mani, le tue mantovanine sono fantastiche, complimenti

    RispondiElimina
  4. Complimentissimi,Anna, grande produzione!

    RispondiElimina
  5. Grazie Cindy, sei gentilissima!
    Ma il pane toscano delle Simili che ho prodotto oggi è ancora migliore, da sballo!!!!
    Appena possibile posto anche queste ultime foto.
    Questo grazie alla carissima Lella!

    RispondiElimina
  6. ciao anna, mi chiamo francesca, vivo a kobe e vengo spesso sul tuo blog! sei una vera fonte d`ispirazione!
    ho una domanda: dove compri la manitoba? io da queste parti non l`ho mai trovata...
    grazie per il tuo aiuto!

    RispondiElimina
  7. Ciao Francesca, che bello anche tu in Giappone!!!
    Ma tu non hai un blog?
    La manitobo, due anni fa me la sono portata dall'Italia, ma adesso uso tranquillamente la farina della Nisshin 強力小麦粉 カメリア
    si legge kyouryokukomugiko kamelia
    vedi questo: http://www.nisshin.com/product/flour/index.html

    Scrivimi privatamente se ti va, dalla bacheca puoi evincere il mio e-mail.
    Ciao carissima!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)